Mourinho esalta Ronaldo:
Calcio
0

Mourinho esalta Ronaldo: "Un fenomeno, un caso da studiare"

Il tecnico portoghese in un'intervista rilasciata a Canal 11: "Cristiano pensa solo a vincere e a fare ancora meglio. E’ per questo motivo che per me non è una sorpresa"

ROMA - "Quello che fa non mi sorprende. A 34 anni è un grande giocatore che milita in una squadra di grande livello, con ambizioni al top. Non mi sorprende perché, in termini genetici è un caso di studio e questo vale anche per la sua mentalità" sono le parole di José Mourinho in un'intervista rilasciata a Canal 11 soffermandosi su Cristiano Ronaldo, il campione della Juve che ha segnato 4 reti nell'ultimo impegno con la maglia del Portogallo. L'ex tecnico di Inter e Real Madrid ha dichiarato: "Cristiano è un fenomeno, è uno che pensa solo a vincere e a fare ancora meglio. Per questo motivo per me non è una sorpresa ciò che fa". Mourinho, che al momento è senza panchina dopo l'esperienza in Inghilterra al Manchester United, ha aggiunto: "Penso che che quando Cristiano avrà 50 anni e la FIFA lo inviterà per una partita tra leggende lui giocherà e segnerà. Sono sicuro che sarà così".

Ronaldo da record e mette nel mirino Ali Daei

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta