Trentalange: "Orsato in tv? L'arbitro che si conosce fa meno paura"

Il presidente dell'Aia aggiunge: "Daremo disponibilità per il Var a chiamata e sull'utilizzo della tecnologia in Serie B"
Trentalange: "Orsato in tv? L'arbitro che si conosce fa meno paura"© Getty Images
TagstrentalangeorsatoVar

ROMA - "Ieri è stato un momento importante, dobbiamo fare un'analisi ma credo sia stato un buon inizio, l'ospitalità è stata corretta e i messaggi sono passati. Non siamo bravissimi a comunicare, siamo più bravi ad arbitrare, ma se si conosce l'aspetto più umano dell'arbitro forse diamo un servizio in più al calcio e al sistema". Intervenuto ai microfoni di "Radio Anch'io Sport" su RadioUno, il presidente dell'Aia Alfredo Trentalange commenta la presenza di Orsato a 90° minuto, storico debutto di un arbitro in attività in diretta tv: "L'esperimento sarà ripetuto ogni domenica? È un po' presto per dirlo".

Trentalange sul Var a chiamata

"Il Var a chiamata? Daremo la nostra disponibilitàa un'eventuale sperimentazione ma è presto per definire i termini e i tecnicismi di questa innovazione. La violenza contro gli arbitri va repressa e lo si fa mettendo in atto un sistema di prevenzione che non può che essere culturale. Se si conosce l'arbitro, il diverso, se lo si vede nel quotidiano, lo si vede allenarsi, andare a letto alle 10 il giorno prima della partita, ci si allena con lui durante la settimana, se lo si conosce, il diverso fa meno paura".

Trentalange sugli arbitri donna in Serie A e sul Var in B

"A quando un arbitro donna in Serie A? Il mio sogno è riuscirci nel giro di due anni. Siamo indietro e ci stiamo attrezzando. C'ètutto un movimento che va messo in rete, con condivisione di esperienza e competenze, con tavoli di lavoro. Ci dobbiamo attrezzare per dare più sostegno, più supporto e formazione alle donne che ci stanno dimostrando di essere all'altezza". Poi, sulla tecnologia nel campionato cadetto: "Siamo al servizio della Federazione, noi faremo di tutto per accelerare la formazione e rivedere anche gli organici affinchénel più breve tempo possibile si possa avere il Var in Serie B".

Alfredo Trentalange: "Il domani è già oggi"
Guarda il video
Alfredo Trentalange: "Il domani è già oggi"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti