Ibrahimovic sfida Totti, il minaccioso messaggio social diventa virale

L'attaccante del Milan manda un saluto alla Lega Calcio a 8, poi aggiunge: "Dovete aspettare un po' per vedermi in campo con voi"
Ibrahimovic sfida Totti, il minaccioso messaggio social diventa virale
2 min

ROMA - "State attenti perché tra poco mi presento anch'io". E' il saluto, 'minaccioso', che Zlatan Ibrahimovic rivolge alla Lega Calcio a 8 aprendo al contempo alla possibilità di giocare insieme a Totti. Un'idea concreta ma, allo stesso tempo, remota come confermato dal 41enne fuoriclasse svedese del Milan: "Però dovete aspettare un po'". Un bel messaggio d'augurio del campione rossonero alla Lega Calcio a 8, fregiata di recente dal patrocinio della Lega Nazionale Dilettanti, oltre che del Comune di Roma e della Regione Lazio. Un movimento in costante crescita e di prestigio, come testimonia la presenza di diverse ex glorie della Serie A quali Davide Moscardelli e Alessio Cerci. Proprio questi ultimi hanno contribuito ieri sera al netto successo della Totti Soccer Weese che si è imposta per 3-1 sul campo dell'Atletico Eur. Ci ha pensato proprio Totti, dal dischetto, a rompere l'equilibrio. Pari di Briotti nel secondo penalty di serata, quindi i gol dell'ex attaccante del Chievo Verona e Tabarini per un successo esterno che permette alla squadra del 'Pupone' di mantenersi in testa alla classifica a punteggio pieno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti