Stadio della Roma, nuovo passo in avanti

Primo passo avanti sull’iter: chiuso il verbale della Conferenza dei servizi preliminare
Stadio della Roma, nuovo passo in avanti© AS Roma via Getty Images
3 min
Jacopo Aliprandi
TagscalcioRomaStadio

ROMA - Primi passi avanti sul progetto Pietralata e via alla prossima tappa del lungo iter per la realizzazione dello stadio della Roma. È stato ultimato il verbale della Conferenza dei servizi preliminare, chiusa lo scorso 11 gennaio dopo aver esaminato lo studio di fattibilità dell’opera, dando l’approvazione tecnica al proseguimento dell’iter. I vari Enti hanno esaminato la prima bozza di progetto - consegnata dall’ad della Roma Pietro Berardi al sindaco Gualtieri all’inizio di ottobre - e hanno redatto il verbale con trentaquattro documenti di pareri e indicazioni necessari a far scrivere correttamente alla Roma il futuro progetto definitivo. «Bene la chiusura nei tempi previsti della conferenza dei servizi preliminare per la realizzazione nuovo stadio della Roma - ha scritto sui social il sindaco - con assenso tecnico prosegue iter per la realizzazione di un’opera importante per Roma che contribuirà a riqualificare il quadrante di Pietralata».

Roma, lo stadio entro il 2026: ecco l'area a Pietralata dove sorgerà l'impianto
Guarda la gallery
Roma, lo stadio entro il 2026: ecco l'area a Pietralata dove sorgerà l'impianto

I passaggi

Il prossimo step riguarda la delibera di pubblico interesse: nei prossimi dieci giorni la Giunta dovrà preparare una delibera - sugli atti del verbale della Conferenza di servizi - che dovrà essere inviata prima al Municipio IV (quello del quartiere Pietralata) e a tutte le commissioni consiliari competenti per poi approdare in Assemblea Capitolina per l’approvazione. «È del tutto evidente che, essendo questa una fase preliminare, il progetto dovrà essere ulteriormente raffinato ed elaborato - ha affermato l’assessore all’Urbanistica Maurizio Veloccia - nella fase decisoria dovranno essere accolte le prescrizioni e risolte le criticità evidenziate nella prima fase. Come Amministrazione confermiamo il nostro impegno affinché questa opera possa vedere la luce perché la riteniamo l’occasione, importante per tutta la città, per riqualificare l’intero quadrante di Pietralata. Andiamo avanti con ottimismo». Ultimato questo passaggio - servirà circa un mese di tempo - verrà convocata la conferenza dei servizi decisoria mentre il proponente, il club, dovrà presentare tutta la documentazione inerente al progetto architettonico definitivo, riorganizzato in base alle indicazioni del verbale appena redatto. L’iter è ancora lungo e complesso, ma c’è grande ottimismo tra le parti per poter proseguire positivamente il percorso. Il costo complessivo dell’operazione è di circa 528 milioni di euro, di cui circa 100 per i parcheggi e 20 per le urbanizzazioni. La speranza della Roma e dei tifosi è di poter inaugurare l’impianto nel 2027, l’anno del centenario del club.

Roma, ecco l'area a Pietralata dove sorgerà il nuovo stadio
Guarda il video
Roma, ecco l'area a Pietralata dove sorgerà il nuovo stadio


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti