Salernitana, no a Manolas. Ma c'è Mustafi

Il centrale difensivo tedesco di origini albanesi, campione del Mondo con la Germania nel 2014, ha fatto una parte di visite mediche in città. Il direttore Sabadini potrebbe tesserarlo per colmare il posto libero nella lista Over
Salernitana, no a Manolas. Ma c'è Mustafi
1 min
Franco Esposito

SALERNO - Nella mattinata di ieri una parte delle visite mediche al Check Up, rinviati, invece, i controlli pomeridiani. In gran segreto il centrale tedesco Shkodran Mustafi è stato a Salerno, facendo persino capolino al Mary Rosy. La Salernitana ha un posto libero nella lista over e Sabatini intende colmarlo con un difensore centrale svincolato. Ha sondato Manolas, ma la risposta non è arrivata. Ecco, allora, Mustafi. Ma c'è evidentemente una riflessione in corso. Campione del mondo con la Germania nel 2014, il trentunenne di origini albanesi non gioca una partita dal 6 maggio 2023, quando indossava la maglia del Levante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti