Lotta al razzismo, Infantino ribadisce: "Serve sconfitta a tavolino"

Il presidente della Fifa ha promesso provvedimenti per arginare gli episodi di discriminazione all'interno degli stadi

Gianni Infantino è tornato a parlare della lotta al razzismo. Il presidente della Fifa non vuole lasciare nulla di intentato, promettendo dei severi provvedimenti contro la discriminazione all'interno degli stadi. Nel corso del congresso Uefa, tenutosi a Parigi, Infantino si è espresso così sull'argomento: "Dovremo assumerci le nostre responsabilità. Dobbiamo imporre una sconfitta a tavolino ai club responsabili. Auspica che l'interruzione delle partite in caso di incidenti legati al razzismo avvenga con una procedura in tre fasi: partita interrotta, partita nuovamente interrotta, partita sospesa".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cosa ha detto Infantino sul razzismo?

Infantino ha poi proseguito: "Lo sappiamo tutti, il mondo è segnato da divisioni. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a diversi incidenti e dobbiamo fare tutto il possibile per porre fine a questo fenomeno. Dobbiamo debellarlo, il problema è che ci sono diverse organizzazioni concorrenti. Dobbiamo assumerci la responsabilità delle nostre azioni. La conseguenza disciplinare dovrebbe essere la sconfitta della squadra. Dobbiamo anche sanzionare penalmente i responsabili e bandirli dallo stadio. Nei prossimi mesi, anche prima del congresso Fifa a Bangkok del 17 maggio, suggerisco di adottare una risoluzione ferma e unita contro il razzismo". 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gianni Infantino è tornato a parlare della lotta al razzismo. Il presidente della Fifa non vuole lasciare nulla di intentato, promettendo dei severi provvedimenti contro la discriminazione all'interno degli stadi. Nel corso del congresso Uefa, tenutosi a Parigi, Infantino si è espresso così sull'argomento: "Dovremo assumerci le nostre responsabilità. Dobbiamo imporre una sconfitta a tavolino ai club responsabili. Auspica che l'interruzione delle partite in caso di incidenti legati al razzismo avvenga con una procedura in tre fasi: partita interrotta, partita nuovamente interrotta, partita sospesa".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
Lotta al razzismo, Infantino ribadisce: "Serve sconfitta a tavolino"
2
Cosa ha detto Infantino sul razzismo?