Olimpiadi 2024: l’Argentina elimina il Brasile, Mascherano pensa a Messi

Il ct dell’Albiceleste rinnova l’invito: Se Leo vuol venire a Parigi, le porte sono aperte”
2 min

BUENOS AIRES (Argentina) - Non è mai una partita come un’altra, soprattutto se in palio c’è la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi. Nell'ultima giornata del girone di qualificazione sud-americano l’Argentina ha battuto il Brasile per uno a zero estromettendo la selezione verdeoro dai prossimi Giochi Olimpici di Parigi: decisivo il gol di Luciano Gondou realizzato nella ripresa.

Parigi 2024, Mascherano pensa a Messi

Il ct dell'Argentina under 23 Javier Mascherano al temine della partita ha ribadito la sua intenzione di portare come fuori quota il suo ex compagno di squadra al Barcellona Lionel Messi. “Le porte sono aperte - ha ribadito Mascherano - tutto il mondo sa che tipo di rapporti io abbia con Leo: se vorrà unirsi a noi sarà il benvenuto: le porte sono aperte”. Messi ha già avuto modo di vincere la medaglia d’oro olimpica ai Giochi di Pechino 2008, e non ha mai escluso l’ipotesi di prender parte a un’altra edizione delle Olimpiadi. A Parigi 2024 potrebbe andare nuovamente in scena il duello tra Messi e Kylian Mbappé, anche lui orientato a prender parte con la squadra francese ai Giochi di casa.

Parigi 2024, le squadre qualificate

Finora, su 16 posti disponibili, 12 paesi si sono già qualificati per Parigi. C'è ancora da disputare il campionato asiatico U23 tra aprile e maggio, che deciderà tre posti diretti per l'Asia e un altro in cui la quarta nazionale asiatica affronterà in uno spareggio contro la Guinea, arrivata quarta alla Coppa delle Nazioni africane U23. Queste le squadre qualificate già qualificate: Francia, Argentina, Paraguay, Usa, Repubblica Dominicana, Spagna, Israele, Ucraina, Egitto, Marocco, Mali, Nuova Zelanda, Asia 1, Asia 2, Asia 3, spareggio Asia-Africa Asia 4 o Guinea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti