Calcio Estero
0

Coronavirus, positivo Hubers dell'Hannover: primo caso tra i professionisti

Il difensore della squadra tedesca è stato contagiato. Il Club: "Non ha avuto contatti con i compagni"

Coronavirus, positivo Hubers dell'Hannover: primo caso tra i professionisti

Altro caso di coronavirus nel calcio. Dopo l'episodio recente che ha riguardato Alessandro Favalli, l'Hannover, club tedesco che milita nella Bundesliga 2, ha comunicato in modo ufficiale che un suo giocatore, Timo Hubers, difensore 23enne, è risultato positivo al test del coronavirus. Il club informa anche che "dal momento che Hubers non ha avuto contatti con i suoi compagni di squadra, non si può presumere che anche loro siano stati infettati". Hubers è stato messo in quarantena nella sua abitazione e i suoi compagni di squadra sono stati sottoposti al test in via precauzionale. Il tecnico dell'Hannover, Gerhard Zuber: "Timo si è comportato in modo esemplare. Non ha avuto sintomi, ma quando ha saputo che una persona con cui era stato in contatto era risultata positiva, ha contattato il medico e si è messo in quarantena subito"

Favalli: "Sono positivo, ci siamo fermati tardi"

Psg, Mbappé torna ad allenarsi: la paura è alle spalle

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti