L'ex Napoli Allan va ad Abu Dhabi: ufficiale la firma con l'Al Wahda FC

Protagonista nel magico centrocampo di Sarri con Hamsik e Jorginho, Allan lascia la Premier League per andare ad Abu Dhabi
L'ex Napoli Allan va ad Abu Dhabi: ufficiale la firma con l'Al Wahda FC
3 min
TagsAllan

Finisce l'avventura in Premier League dell'ex Udinese e Napoli Allan. Dopo due anni a Goodison Park con la maglia dell'Everton, il brasiliano sceglie le ricchezze saudite, accasandosi con una squadra di Abu Dhabi, l'Al Wahda Football Club.

L'ufficialità arriva direttamente dal club arabo, con un post su Twitter e anche con un comunicato ufficiale.

Occhio Napoli, lo United vuole Kim
Guarda il video
Occhio Napoli, lo United vuole Kim

Allan ad Abu Dhabi, il comunicato ufficiale

Questo è il comunicato, apparso sul sito ufficiale dell'Al Wahda Football Club, nel quale si annuncia l'acquisto di Allan:

"L'Al Wahda Football Club ha firmato un contratto con il giocatore brasiliano Allan Marques, a titolo definitivo dal club inglese dell'Everton e con un contratto di due stagioni, nell'ambito degli sforzi del club per rafforzare le fila della prima squadra e soddisfare i requisiti di vittoria. Il consiglio di amministrazione del club ha accolto il giocatore Allan alla Casa dei Campioni, augurandogli successi durante la sua carriera con la squadra. Da parte sua, Allan ha elogiato il lavoro professionale durante il completamento delle procedure contrattuali, esprimendo la sua felicità per entrare nella squadra dei Campioni, e il suo desiderio di contribuire al raggiungimento di più traguardi e vittorie".

Inoltre è stato pubblicato anche un post sul social network Twitter, nel quale si vede Allan con indosso la maglia della sua nuova squadra, sorridente mentre "firma" col volto rivolto alla fotocamera. La didascalia sopra la foto riporta le parole "Welcome Allan. To Home Of Champions".

La carriera di Allan

Classe 1991, si fa le ossa in gioventù tra Brasile e Uruguay prima di sbarcare in Europa, precisamente al Granada, in Spagna.

Arriva in Italia prelevato dall'Udinese, e coi friulani si conferma una diga in mezzo al campo, tanto da convincere il Napoli a investire ben 11 milioni di euro su di lui.

In Campania diventa un vero e proprio idolo della tifoseria in un centrocampo con Hamsik e Jorginho, prima di essere venduto all'Everton per 23 milioni di euro.

In questa stagione non aveva ancora visto il campo neanche per un minuto, e da qui la decisione di tentare la fortuna altrove, in un campionato meno competitivo ma sicuramente più rilassante e remunerativo a livello economico.

Napoli, da Koulibaly a Cavani: le cessioni più remunerative del club
Guarda la gallery
Napoli, da Koulibaly a Cavani: le cessioni più remunerative del club


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti