Bayern Monaco, è ufficiale: finisce l'era Ribery dopo 12 anni
© AFPS
Bundesliga
0

Bayern Monaco, è ufficiale: finisce l'era Ribery dopo 12 anni

Il calciatore francese lascerà il club tedesco a fine stagione. Lo annuncia la società di Bundesliga sul sito ufficiale

MONACO DI BAVIERA - "Franck Ribery non prolungherà il suo contratto, che durerà fino al 30 giugno" è l'annuncio del Bayern Monaco sul sito ufficiale. Dopo 12 anni, finisce l'era di Ribery al Bayern. Come Arjen Robben, anche il francese lascerà il club di Bundesliga, ad un passo dal titolo in campionato dopo la vittoria con l'Hannover. Nel prossimo anno, ci sarà una grande partita d'addio per entrambi i giocatori.

LE PAROLE DI RIBERY - "Quando sono arrivato in Baviera, si è avverato un sogno. L'addio non sarà facile, ma non dobbiamo mai dimenticare ciò che abbiamo raggiunto insieme. Abbiamo vinto così tanto insieme, oltre 20 titoli" sono le dichiarazioni di Ribery riportare dal sito ufficiale del Bayern Monaco.

LE PAROLE DI RUMMENIGGE - Ecco, invece, le parole di Karl-Heinz Rummenigge, CEO del Bayern, sull'addio di Ribery e Robben a fine stagione: "Franck e Arjen sono grandi giocatori. Il Bayern ha molto da ringraziare e darà ad entrambi un addio grandioso ed emozionante. Hanno contribuito a formare il decennio di maggior successo del Bayern con un calcio fantastico".

Tutte le notizie di Bundesliga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti