Bundesliga
0

Claudio Pizarro si ritira a quasi 42 anni: "Grazie Werder Brema"

L'attaccante peruviano mantiene la parola data e appende gli scarpini al chiodo dopo aver raggiunto la salvezza in Bundesliga: tra i suoi successi anche la Champions con il Bayern

Claudio Pizarro si ritira a quasi 42 anni:
© EPA

BREMA (Germania) - Claudio Pizarro lascia il calcio a 41 anni e 9 mesi. L'attaccante peruviano del Werder Brema aveva preso questa decisione l'anno scorso, quando aveva firmato il rinnovo del contratto con l'obiettivo di finire la carriera in biancoverde nel 2020. Il momento è arrivato, per di più suggellato dal doppio pari nello spareggio con l'Heidenheim che ha regalato al Werder la salvezza. Pizarro ha giocato 695 gare e realizzato 281 gol tra Colonia, Chelsea, Bayern Monaco e Werder Brema, mentre in nazionale vanta 20 gol in 85 presenze.

Playout Bundesliga, si salva il Werder Brema

Tutti i successi di Pizarro

L'anno scorso è diventato il marcatore più anziano della Bundesliga, torneo in cui è anche lo straniero più prolifico di sempre dopo Robert Lewandowski. In carriera Pizarro ha conquistato una Champions League con il Bayern nel 2013, il Mondiale per Club e la Supercoppa Uefa nello stesso anno oltre alla Coppa Intercontinentale nel 2001. Sempre con il club bavarese ha vinto sei volte la Bundesliga e altrettante Coppe di Germania, oltre una Coppa di Lega e una Supercoppa. Sui propri social Pizarro ha postato saluti e ringraziamenti: "Grazie ragazzi. Grazie Werder Brema. Mai Serie B". 
(In collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di Bundesliga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti