Bundesliga
0

Supercoppa Europea, Flick: "Perché dobbiamo andare a Budapest?"

L'allenatore del Bayern Monaco ha mostrato le sue perplessità dato che l'Ungheria è una zona ad alto rischio per il virus

Supercoppa Europea, Flick:
© Bongarts/Getty Images

MONACO DI BAVIERA - Hansi Flick, allenatore del Bayern Monaco, ha esternato tutta la sua perplessità circa il luogo in cui si giocherà la prossima Supercoppa Europea contro il Siviglia. Il motivo è l'aumento di contagi che ci sono in questi giorni a Budapest, teatro della sfida, e l'allenatore ha molti dubbi sulla decisione. Più cauto, invece, è stato il presidente Karl-Heinz Rummenigge che accoglie la decisione della Uefa per avvicinarsi alla normalità. "In questa storia c'è qualcosa che mi sfugge, e che non comprendo - ha detto Flick -, ma non siamo noi a dover prendere certe decisioni". Problema per la partita non è solamente la salute dei giocatori. Per l'occasione la Uefa ha deciso di aprire le porte a 20.000 tifosi in uno stadio da 67.000. "Non abbiamo alcun interesse che ci sia gente che torna a Monaco infettata dal coronavirus. Per il momento sono in 2.100 coloro che vogliono venire al nostroi seguito", ha commentato Rumenigge sempre ai microfoni di Sky Deutschland.

Tutte le notizie di Bundesliga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti