Niente carcere per Lucas Hernandez, accolto il ricorso

Il tribunale di Madrid ha sospeso la pena del difensore del Bayern Monaco
Niente carcere per Lucas Hernandez, accolto il ricorso© Getty Images
1 min
TagsHernandeztribunalecarcere

MADRID (SPAGNA) - Lucas Hernandez non andrà in carcere. Il calciatore del Bayern Monaco e della nazionale francese era stato condannato in Spagna a sei mesi di reclusione per non aver rispettato una misura di allontanamento a seguito di una condanna per violenza domestica. Oggi, l'Alta Corte di giustizia di Madrid, alla vigilia del termine fissato dal tribunale per l'ingresso volontario in carcere del giocatore, ha accolto il ricorso sospendendo la pena: “Riteniamo che il ricorso debba essere accolto e che l'esecuzione della sentenza di privazione della libertà inflitta a Lucas Francois Bernard Hernandez debba essere sospesa" è la decisione della giustizia spagnola.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti