FA Cup, il Manchester City vola in semifinale. Lo United ko col Wolverhampton
© Getty Images
FA cup
0

FA Cup, il Manchester City vola in semifinale. Lo United ko col Wolverhampton

Sotto 2-0, la squadra di Guardiola vince 2-3 grazie ad uno strepitoso Aguero. I Red Devils perdono 2-1. Passa il turno anche il Watford, che si impone 2-1 al Vicarage Road contro il Crystal Palace: decisivo il gol di Gray al 79'

ROMA - Manchester City in semifinale di FA Cup. La squadra di Pep Guardiola rimonta in casa dello Swansea: sotto 2-0 dopo i primi 45 minuti, i campioni d'Inghilterra in carica segnano tre gol nella ripresa con Aguero protagonista. Passa il turno anche il Watford, vittorioso 2-1 contro il Crystal Palace. Con lo stesso risultato il Wolverhampton elimina il Manchester United. Chiude il programma dei quarti Milwall-Brighton & Hove Albion

CITY, CHE RIMONTA - Il Manchester City di Guardiola si presenta al Liberty Stadium di Swansea con il tridente MahrezGabriel Jesus Sané. Il tedesco è il primo ad accendersi: al 6' scappa alla difesa ma non sorprende Nordfeldt: al quarto d'ora il portiere dei padroni di casa si ripete su Bernardo Silva. La prima volta che lo Swansea si affaccia dalle parti di Ederson conquista un calcio di rigore: Delph commette fallo in area su Roberts e l'arbitro concede il penalty. Dal dischetto si presenta Grimes, che spiazza il portiere, calciando in modo impeccabile.Alla mezzora lo Swansea raddoppia: Dyer serve un cioccolatino a Celina e il numero 10 lo scarta aprendo il piattone e infilando sotto al sette di prima intenzione. Lo stadio è in delirio, mentre il Manchester City è in ginocchio.

Nel primo quarto d'ora del secondo tempo la squadra di Guardiola non risponde ai comandi e l'allenatore catalano chiama a sé ZinchenkoSterling Aguero: fuori DelphSané Mahrez. La musica cambia. A venti dal termine 'El Kun' sfrutta l'errore della difesa, controlla in area di rigore e serve Bernardo Silva che fulmina Nordfeldt con l'esterno, 2-1. Cinque minuti più tardi Sterling spreca malamente l'occasione del pareggio, ma al 78' il City completa la rimonta con il beffardo rigore di Aguero. Palla sul palo poi sulla schiena del portiere, autogol di Nordfeldt, 2-2. L'argentino non ha finito: a un minuto dallo scadere del tempo regolamentare raccoglie il cross dalla sinistra di Bernardo Silva e in tuffo, di testa, scaravanta il pallone in rete sul primo palo. La panchina del City esplode. La rimonta è completata: la partita finisce 2-3. 

Swansea-Manchester City: tabellino e statistiche

GRAY DECISIVO - Il Watford ospita il Crystal Palace al Vicarage Road. I padroni di casa passano in vantaggio dopo 27 minuti: un flipper in area di rigore si risolve con il tocco decisivo di Capoué, che infila Guaita e firma l'1-0. Deulofeu sfiora il raddoppio pochi attimi dopo, ma il suo tiro diretto all'incrocio dei pali trova i guantoni del portiere avversario. Il Crystal Palace fatica ad affacciarsi nell'area di rigore del Watford, ma nella ripresa gli ospiti entrano in partita: Gomes è costretto agli straordinari, ma è complice, come tutta la difesa, del gol del pareggio. Mariappa si addormenta con il pallone tra i piedi dopo un rinvio impreciso del portiere e Batshuayi s'invola verso la porta. Il centravanti fa 1-1 e il Watford regisce immediatamente: Pereyra inventa e Gray, appena entrato, riporta avanti i padroni di casa. Finisce 2-1, il Watford torna in semifinale di FA Cup per la seconda volta nella storia della gestione Pozzo.

Watford-Crystal Palace: tabellino e statistiche

UNITED KO - Rashford Martial sono gli attaccanti scelti da Solskjaer per la sfida al Wolverhampton, con Lingard a supportare la manovra. Al 10' Paul Pogba arriva al limite dell'area e cerca il bersaglio  ma il pallone esce di pochissimo sulla sinistra.Ruben Neves suona la sveglia per i padroni di casa con  un tiro dal limite dell’area respinto da Romero. Il portiere dello United salva poco dopo su Diogo Jota ed è attento sul tentativo di testa di Raul Jimenez. Nella ripresa sale in cattedra il Wolverhampton: Il gol del vantaggio dei padroni di casa arriva al 70' con Raul Jimenez. Passano sei minuti e Diogo Jota raddoppia. Lindelof condanna lo United prendendosi il cartellino rosso. Il gol di Rashford al 95' rende solo meno amara la sconfitta. Passa il Wolverhampton, 2-1. Un altro scalpo per gli uomini di Espirito Santo che avevano già eliminato il Liverpool. 

Wolves-Manchester United: tabellino e statistiche

Vedi tutte le news di FA cup

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti