FA cup
0

Fa Cup, Chelsea avanti: Pedro entra nel finale. Anche Arsenal e City in semifinale

I Blues superano il Leicester grazie al gol di Barkley, solo 12' per il nuovo acquisto della Roma. All'ultimo respiro i Gunners piegano lo Sheffield. L'undici di Guardiola sconfigge 2-0 il Newcastle

Fa Cup, Chelsea avanti: Pedro entra nel finale. Anche Arsenal e City in semifinale
© EPA

NEWCASTLE (Inghilterra) -  Il Manchester City sconfigge il Newcastle 2-0 e raggiunge in semifinale di Fa Cup Arsenal, Chelsea e i cugini dello United. A decidere la contesa un rigore realizzato al 37' da De Bruyne e Sterling al 68'. Nel corso della prima frazione di gioco le azioni più pericolose sono di marca Citizens. Schar, a 8' dal termine della prima metà di gara, commette una grave ingenuità spingendo Gabriel Jesus in area di rigore. Sul dischetto si presenta De Bruyne che, con freddezza, spiazza Darlow. Nel secondo tempo rischiano grosso gli uomini di Guardiola con Gayle che, da due passi, la mette alta. Dopo lo spavento il City trova il raddoppio grazie a un bel destro a giro dal limite dell'area di Sterling. Poco meno di venti minuti in campo per Cancelo e Valentino Lazaro

Al Chelsea basta Barkley

Al Chelsea basta una vittoria esterna di misura, 1-0, contro il Leicester per strappare il pass per le semifinali di Fa Cup. Decisiva, al 63', la rete realizzata da Barkley. Dopo un primo tempo combattuto con un'occasione a testa per Pulisic e Vardy, è il centrocampista inglese a trovare il gol qualificazione sfruttando alla perfezione l'assist dalla destra di Willian. Le foxes non trovano le energie per riportarsi in parità, pur avendo una nitida occasione con Soyuncu, e i Blues possono festeggiare. Pochi minuti per il nuovo acquisto giallorosso Pedro che rileva, al 78', proprio Willian, autore di una grande prestazione.

Ceballos al 91': Sheffield-Arsenal 1-2

Vittoria rocambolesca per l'Arsenal che supera in trasferta lo Sheffield per 2-1 e stacca il pass per le semifinali. Come accaduto tra United e Norwich, sono i minuti finali a decidere l'incontro regalando la gioia alla formazione di Arteta quando ormai sembravano imminenti i tempi supplementati. Partono forte i padroni di casa che all'8' sbloccano il match con Lundstram, salvo poi essere ridimensionati dall'intervento del Var che annulla per posizione di fuorigioco. Al 23' però inizia ad accendersi Pepe, protagonista di giornata, che dal rigore guadagnato da Lacazette sblocca l'incontro non lasciando scampo ad Henderson. Nella ripresa è ancora il Var a condannare i Blades, illusi dalla rete del momentaneo pareggio, poi il ritmo cala e i Gunners sembrano riuscire a consolidare il pacchetto difensivo. Nel finale però accade di tutto: al minuto 87 McGoldrick, dopo un rimpallo fortunoso in area di rigore, beffa Martinez indirizzando la gare verso i supplementari; ma in pieno recupero, al 91', è Dani Ceballos a trovare la rete del 2-1 con un destro preciso che spedisce l'Arsenal in semifinale.

Tutte le notizie di FA cup

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti