Corriere dello Sport

Liga

Vedi Tutte
Liga

Montella vince ancora: Espanyol-Siviglia 0-3

Montella vince ancora: Espanyol-Siviglia 0-3
© Getty Images

Nuovo successo per la squadra dell'aeroplanino, che dopo essersi imposta in Coppa del Re sul campo dell'Atletico Madrid, vince pure a Barcellona, contro l'Espanyol. A segno anche Franco Vazquez e Muriel. Il Siviglia aggancia al quarto posto il Real Madrid.

 Andrea De Pauli

sabato 20 gennaio 2018 15:00

BARCELLONA (SPAGNA) - Prima vittoria in Liga per il Siviglia di Vincenzo Montella, che sulla spinta del successo esterno ottenuto mercoledì scorso contro l’Atletico Madrid nell’andata dei quarti di Coppa del Re, si lascia alle spalle le due sconfitte di campionato con Betis e Alaves e sbanca anche il Cornellà-El Prat, la tana dell’Espanyol. A segno pure le due vecchie conoscenze della Serie A, Franco Vazquez e Muriel. Con questo successo gli andalusi scavalcano il Villarreal e riacciuffano momentaneamente al quarto posto il Real Madrid.

TUTTO SULLA LIGA

CONFERME - Squadra che vince non si cambia e il saggio Montella, così, si ripropone al completo il medesimo undici che, mercoledì scorso, ha sbancato il Wanda Metropolitano, con Muriel in avanti, supportato da Franco Vazquez e dagli esterni offensivi Sarabia e Joaquin Correa. Quique Sanchez Flores, invece, cambia cinque giocatori rispetto alla vittoriosa stracittadina infrasettimanale con il Barça, ma premia l’exmilanista Diego Lopez, reduce dal rigore respinto a Messi, con la prima da titolare in Liga in questa stagione. In campo dal primo minuto anche il match-winner Melendo, autore dell’unico gol contro i blaugrana.

UNO DUE - La prima occasione capita ai locali, che falliscono da due passi con Gerard Moreno, liberato dalla sinistra da Didac Vilá. Decisamente più preciso, al quarto d’ora, si dimostra il Mudo Vazquez, che insacca il vantaggio per gli andalusi ribadendo in rete dopo una parata di Diego Lopez su un precedente tentativo di Joaquin Correa. L’Espanyol sbanda pericolosamente e gli ospiti, dopo aver mancato il repentino raddoppio con Muriel, che sfiora il bersaglio grosso con un diagonale, trovano il 2-0, al 34’, grazie a una pregevole giocata di Pablo Sarabia, che prende palla sulla trequarti, fa secchi Didac Vilá ed Hermoso, per poi insaccare con una botta all’incrocio. Allo scadere della ripresa, infine, Muriel s’inventa una devastante fuga sulla corsia mancina che si chiude con il tris ospite. Il Siviglia raggiunge al quarto posto il Real.

@andydepauli

Articoli correlati

Commenti