Gli appunti segreti del portiere per parare i rigori: “Altro che fortuna”

Il post sui social dell'Osasuna dopo la vittoria in Coppa del Re contro il Betis: parati due rigori su quattro, fondamentali per il passaggio del turno
Gli appunti segreti del portiere per parare i rigori: “Altro che fortuna”
1 min
TagsCoppa del ReRigori

L'Osasuna ha festeggiato un'importante vittoria contro il Betis negli ottavi di finale di Coppa del Re. La sfida è terminata sul 2-2 dopo i tempi supplementari, arrivando dunque ai calci di rigore dove la squadra di Arrasate ne ha realizzati quattro su quattro e ne ha parati ben due su quattro, conquistando dunque i quarti di finale. Sui social l'account ufficiale del club ha svelato un segreto usato dal portiere Sergio Herrera.

Coppa del Re, poker del Valencia di Gattuso: Cavani Matador, segna anche Kluivert

Osasuna, il segreto del portiere per i rigori

"I calci di rigore non sono una questione di fortuna. È osservazione e studio. Grandi tutti i nostri portieri e il loro allenatore, Richard Sanzol", scrive l'Osasuna sui social. In allegato una foto della solita borraccia di plastica usata dai portieri ma con un foglio attaccato. Su quello erano scritti tutti i possibili tiratori, con le loro conclusioni più frequenti e con la tipologia di tiro più usata.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti