Ligue 1
0

Psg, poker al Digione. Icardi entra e segna. Vincono Montpellier e Rennes

Tuchel conferma i 13 punti di vantaggio sul Marsiglia. L’argentino va in gol cinque minuti dopo aver rimpiazzato Cavani. L'undici di Stephan batte il Tolosa e mantiene la terza piazza

Psg, poker al Digione. Icardi entra e segna. Vincono Montpellier e Rennes
© AFPS

ROMA - Il Psg si conferma leader assoluto della Ligue 1. Al Parco dei Principi, stavolta, è stato il turno del malcapitato Digione, spazzato via con un netto 4-0 firmato da Sarabia, Mbappé (doppietta) e Icardi. Lo spagnolo ha aperto le marcature dopo appena tre minuti, il francese ha raddoppiato al 75’ finalizzando l’ottimo suggerimento di Paredes mentre l’ex attaccante dell’Inter - appena subentrato a Cavani - ha spento ogni velleità di rimonta degli ospiti piazzando al 77’ un bel destro sul secondo palo. Per Maurito si tratta del 12° gol in campionato, il 20° calcolando anche le coppe. In pieno recupero è poi arrivato il definitivo poker di Mbappé sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La squadra di Tuchel continua a volare e non ha intenzione di fermarsi: i punti di vantaggio sul Marsiglia secondo sono 13. Il Rennes supera in trasferta per 2-0 il Tolosa. Apre le danze la rete realizzata in apertura da Bourigeaud abile a superare con un pallonetto l'estremo difensore avversario. Chiude i giochi Maouassa all'83'. Grazie a questi tre punti gli ospiti si confermano in terza piazza mentre i padroni di casa subiscono la quinta sconfitta consecutiva e restano fermi in ultima posizione. 

Psg-Digione 4-0: tabellino e statistiche

Il Montpellier demolisce lo Strasburgo

Il Metz vince in trasferta 1-0 contro l'Amiens grazie ad un bel destro dal limite di Boulaya. Con questo successo l'undici di Hognon sale a +4 sulla zona retrocessione. I padroni di casa, invece, restano in penultima piazza. Pari tra MonacoReims. Apre le marcature il rigore realizzato al 31' da Ben Yedder. Nel secondo tempo Kamara, dalla distanza, sorprende Lecomte siglando l'1-1. I monegaschi scivolano momentaneamente in sesta posizione a -3 dalla zona Europa League. L'Angers, invece, sconfigge il Brest in trasferta. Decide la sfida la rete messa a segno da Bahoken allo scadere del primo tempo. Non esente da colpe in questa occasione Larsonneur, l'estremo difensore dei padroni di casa. Il Montpellier batte 3-0 lo Strasburgo. L'undici di Der Zakarian passa in vantaggio con il rigore di Savanier che spiazza Sels. Cinque minuti dopo Laborde, di testa, sigla il 2-0. Al 66' doppietta personale per Savanier con una gran botta dalla distanza. I padroni di casa ritrovano il successo dopo due sconfitte consecutive e salgono momentaneamente in quinta piazza. Per gli ospiti, invece, si interrompe una striscia di quattro risultati utili di fila. 

Classifica Ligue 1

Tutte le notizie di Ligue 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

LIGUE 1 - 4° GIORNATA
VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020
Lione - Nîmes 0 - 0
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Lens - Bordeaux 2 - 1
Rennes - Monaco 2 - 1
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Nizza - PSG 0 - 3
Brest - Lorient 3 - 2
Metz - Reims 2 - 1
Montpellier - Angers 4 - 1
Strasb. - Digione 1 - 0
Nantes - S.Etienne 2 - 2
Marsiglia - Lille 1 - 1