Mbappé striglia il Psg: "Servono acquisti". Leonardo lo gela: "Prima si vende"

Botta e risposta tra l'attaccante e il direttore sportivo del club parigino che poi rivela: "L'idea Messi ci stuzzicava"
© EPA

PARIGI (Francia) - "E' stata una delusione amara, ma sono tantissime le squadre che hanno perso una finale di Champions e l'anno dopo hanno vinto il trofeo: dobbiamo crederci e dobbiamo fare buoni acquisti. Io spero che il Psg si rinforzi". E' chiaro il messaggio che Kylian Mbappé, in un'intervista a Telefoot dal ritiro della nazionale, ha inviato al suo club dopo la finale persa col Bayern.

Leonardo risponde a Mbappé

Altrettanto chiara é la risposta di Leonardo: "Non possiamo pensare di comprare dieci giocatori - le parole del ds del club parigino, a France Football - prima dobbiamo vendere. Tutti, in Europa, per comprare prima devono vendere. Noi abbiamo fatto un investimento importante con Icardi, ora bisognerà essere creativi. E, prima, vendere". L'ex milanista ha poi rivelato che un'eccezione a questa filosofia, il Psg l'avrebbe pure fatta e si chiamava Leo Messi: "Quando abbiamo saputo che Leo voleva lasciare il Barcellona, questo ci ha stuzzicato". 

Commenti