Ligue 1, Lorient-Lille 2-1: Moffi beffa i campioni nel finale

Continua a faticare in questo avvio di campionato la squadra di Gourvennec, sconfitta nell'anticipo della quinta giornata e già a -7 dal Psg che aspetta la visita del Clermont
Ligue 1, Lorient-Lille 2-1: Moffi beffa i campioni nel finale© EPA
TagsLigue 1FranciaLille

LORIENT (Francia) - Beffa nel finale per il Lille campione di Francia, che continua a faticare in un avvio di campionato in cui ha finora ottenuto una sola vittoria (quella casalinga contro il Montpellier prima della sosta per le nazionali). Nell'anticipo della quinta giornata di Ligue 1 la squadra di Jocelyn Gourvennec viene infatti sconfitta 2-1 dal Lorient (secondo successo nelle due gare giocate davanti ai suoi tifosi) e si trova già a 7 punti di distanza dal Psg capolista, che aspetta invece la visita del Clermont.

Ligue 1, Lorient-Lille 2-1: statistiche e tabellino

Yilmaz risponde a Lauriente

Out Bamba, Renato Sanches e il figlio d'arte Timothy Weah il Lille scende in campo con un 4-4-2: Botman e Fonte a formare il tandem di centrali in difesa e Ikone al fianco di Yilmaz davanti, con Yazici e Gomes chiamati a rifornirli dalle fasce. Senza Fontaine (impegnato nelle qualificazioni ai Mondiali con la nazionale del Madagascar) e il suo connazionale Morel, infortunato come Le Fee e Mouyokolo, il tecnico di casa Christophe Pelissier schiera invece  suoi con il 5-3-2 e il nigeriano Moffi e far coppia in attacco con Lauriente. Ed è proprio quest'ultimo a scaldare subito i guantoni di Grbic con un colpo di testa (1'), in pratica le prove generali del gol che arriva al 7': prepotente 'strappo' di Moffi e sinistro vincente di Lauriente, che porta in vantaggio il Lorient. Doccia gelata per i campioni di Francia che provano a reagire, faticano ma riescono a tornare a galla con Yilmaz che viene atterrato in area da Laporte e si prende il rigore: a batterlo è lo stesso turco che al 25' fa così 1-1.

Ligue 1, La classifica

La decide Moffi nel finale

I padroni di casa non perdono però entusiasmo e chiudono il primo tempo in avanti e protestando invano per un tocco in area con il braccio di Fonte giudicato involontario dall'arbitro (confortato dal check a distanza del Var). Scampato il pericolo i campioni di casa provano a prendere in mano l'iniziativa nella ripresa, ma il colpo di testa di Botman su schema da corner è fuori misura (63') e sul rasoterra mancino di Ikoné è attento il portiere di casa Nardi (67') che è poi decisivo al al 72', quando se la cava d'istinto sul destro ravvicinato tentato ancora da Botman. Il Lorient non ha però intenzione di restare a guardare e nel finale, dopo un nuovo tentativo a vuoto degli ospiti con Yilmaz (tiro alto all'81', dà fondo alle ultime energie e trova il nuovo sorpasso con Moffi: dopo aver mancato la porta ocerca un nuovo sorpasso al 78': sinistro di Le Goff e deviazione col tacco di Moffi, che da rapace insacca su un velenoso tiro-cross di Le Goff (87'). È il colpo del ko per il Lille, che non ha più tempo per reagire ed esce a testa bassa dal 'du Moustoir' in festa.

Ligue 1, risultati e calendario

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti