Ancora scontri in Ligue1: tifosi assalgono il campo dopo Angers-OM

Razzi e petardi sono stati lanciati durante il pareggio a reti inviolate: è il terzo episodio in un mese nel campionato francese
Ancora scontri in Ligue1: tifosi assalgono il campo dopo Angers-OM
TagsMarsigliaAngersLigue1

Una triste consuetudine quella che ha preso piede negli stadi francesi. Per la terza volta in un solo mese, al triplice fischio finale dell'arbitro seguono disordini e scontri tra le tifoserie avversarie. Dopo gli incidenti avvenuti tra Nizza-Marsiglia Lens-Lille, quello tra Angers e Marsiglia è solo l'ultimo focolaio della Ligue1. Mercoledì, in occasione della settima giornata di campionato, dopo il pareggio (0-0) tra Angers e OM i tifosi del Marsiglia, in trasferta allo 'Stade Raymond Kopa', hanno voluto dar 'battaglia' ai padroni di casa violando un cordone di sicurezza e invadendo il campo da gioco. Secondo quanto riporta L'Equipe, la rissa tra le due tifoserie, iniziata durante il match con razzi e petardi, è continuata sul prato francese finché il personale di sicurezza ha finalmente preso in mano la situazione, mettendo fine al disordine.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti