Messi, che complimenti a Mbappé: "E' una bestia"

Il calciatore argentino sul suo compagno di reparto al Psg: "E' un giocatore diverso"
Messi, che complimenti a Mbappé: "E' una bestia"© EPA
2 min

"Io e Neymar ci conosciamo a memoria, ci siamo divertiti molto a Barcellona: mi sarebbe piaciuto godermi più partite con lui in Spagna, ma la vita ci ha fatti rincontrare qui. Kylian è un giocatore diverso: è una bestia, molto forte nell'uno contro uno e velocissimo. È un giocatore completo, lo sta dimostrando da anni ed è sicuramente uno dei migliori". Lo ha dichiarato Lionel Messi su Kylian Mbappé in un'intervista concessa a TUND USA.

Argentina, Messi e Lautaro show: battuto l'Honduras 3-0
Guarda la gallery
Argentina, Messi e Lautaro show: battuto l'Honduras 3-0

Psg, le parole di Messi

L'attaccante argentino ha poi aggiunto, sugli obiettivi del Psg: "L'obiettivo del Psg, lo sanno tutti, è vincere la Champions League. Nella scorsa stagione, l'eliminazione contro il Real Madrid è stata molto difficile da digerire perché avevamo giocato due big match, decisi da dettagli. La stagione in corso è strana, con un Mondiale a metà stagione, ma la Champions resta l'obiettivo principale del Psg. È una competizione complicata da vincere, non sempre vince il migliore. Ci stiamo preparando al meglio per poter affrontare tutte le situazioni ed essere all'altezza”.

Messi e l'Argentina

"Vincere la Coppa America ha cambiato tutto. Si è formato un gruppo molto bello, un gruppo molto forte che ha le idee molto chiare, sa come giocare ogni partita e penso che la differenza più grande con i gruppi precedenti sia aver avuto la fortuna di vincere la Coppa America, perché il fatto di vincere cambia tutto: lavori in modo diverso, le cose automaticamente vanno diversamente. In precedenza avevamo formato grandi gruppi, abbiamo fatto grandi Coppe America e Mondiali, e non siamo stati abbastanza fortunati da poterlo consacrare, penso che l'unica differenza che vedo con questo gruppo oggi è che ha avuto la fortuna di vincere e che decomprime tutto. Ho avuto durissimi colpi perdendo finali di Coppa América e Mondiali, essendo stato pesantemente criticato per tante cose e per molto tempo per quelle sconfitte" ha spiegato Messi. 

Dalla Spagna: "Il Barca studia il ritorno di Messi"
Guarda il video
Dalla Spagna: "Il Barca studia il ritorno di Messi"


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti