Ligue 1: vola il Marsiglia di Gattuso, il Nizza di Farioli torna secondo

Terzo successo di fila per 'Ringhio' che vince 4-2 a Lorient, mentre i rossoneri dell'altro tecnico italiano battono 2-1 il Reims
Ligue 1: vola il Marsiglia di Gattuso, il Nizza di Farioli torna secondo© EPA
4 min

LORIENT (FRANCIA ) - Terzo successo di fila in campionato per il Marsiglia di Gennaro Gattuso (il quarto se si aggiunge quello di Europa League contro l'Ajax), che vince 4-2 sul campo del Lorient. Primo tempo tutto di marca OM con Mbemba, Aubameyang e Balerdi che, tra il 3' e il 33', portano gli ospiti sul 3-0. Il Lorient tenta la reazione, che si concretizza con la rete di Faivre al 41', ma un minuto dopo Aubameyang (doppietta per lui) inchioda il risultato sul 4-1 prima dell'intervallo. Nella ripresa i padroni di casa si rifanno sotto con la rete al 52' firmata da Mendy. Accorciate le distanze il Lorient prova il tutto per tutto ma, nonostante la superiorità numerica acquisita per l'espulsione di Clauss all'80', il risultato non cambia e Gattuso può festeggiare i tre punti. Con questa vittoria il Marsiglia sale a 23 punti e aggancia al sesto posto il Lens e il Reims, quest'ultimo battuto invece in trasferta per 2-1 dal Nizza di Farioli che torna così al secondo posto, a -4 dal Psg (vittorioso il giorno prima sul Nantes). La sfida dell'Allianz Riviera si decide tutta nel secondo tempo: vantaggio di Laborde al 10' della ripresa per i padroni di casa, pari di Abdelhamid al 33' e gol vittoria dell'ex Sassuolo e Atalanta Boga quattro minuti dopo

Lorient-Marsiglia 2-4: cronaca, statistiche e tabellino

Nizza-Reims 2-1: cronaca, statistiche e tabellino

Ligue 1: la classifica

Prima vittoria per il Lione, solo un pari per il Lille

Solo un pareggio a reti inviolate per il Lille che non va oltre lo 0-0 in casa del Clermont nel match valido per la 15esima giornata di Ligue1. La squadra di Fonseca, con questo pareggio, sale a 27 punti e rimane al quarto posto, a meno tre dal Monaco terzo. Nelle altre gare del pomeriggio vince il Brest che batte di misura il Metz grazie alla rete messa a segno da Le Douaron, al 75'. Vittoria anche per lo Strasburgo che vince in extremis con il Le Havre. Padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con il gol di Emegha a cui risponde Salmier. Solo al 97' la rete di Sylla consegna la vittoria alla squadra di Vieira. Torna a vincere anche il Lione, comunque ultimo in classifica, che batte con un secco 3-0 il Tolosa con una tripletta di un super Lacazette protagonista di giornata.

Clermont-Lille 0-0: cronaca, statistiche e tabellino

Metz-Brest 0-1: cronaca, statistiche e tabellino

Strasburgo-Le Havre: 2-1: cronaca, statistiche e tabellino

Lione-Tolosa 3-0: cronaca, statistiche e tabellino


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti