Lukaku clamoroso: "Al Chelsea non sono contento, tornerò all'Inter"

L'attaccante belga si racconta: "Chiedo scusa ai tifosi nerazzurri, non dovevo andare via così"
Lukaku clamoroso: "Al Chelsea non sono contento, tornerò all'Inter"
3 min
TagsLukakuchelseaInter

"Fisicamente sto bene, ancora meglio di prima. Dopo due anni in Italia, in cui ho lavorato tantissimo all’Inter con preparatori e nutrizionista, fisicamente sto bene. Non sono però contento della situazione, questo è normale". Le parole di Romelu Lukaku non lasciano alcun dubbio e descrivono a pieno quello che l'attaccante belga sta vivendo al Chelsea. Un periodo senza gol, problemi tattici e vedute dell'allenatore Tuchel mal digeriti, l'esperienza ai Blues è partita bene ma poi ha trovato qualche ostacolo e il belga non ne fa mistero: "Penso che il mister abbia scelto di giocare con un altro modulo, io devo solo non mollare e continuare a lavorare ed essere professionista. Non sono contento per la situazione, ma sono un lavoratore e non devo mollare", ha spiegato nell'intervista concessa a Sky che verrà mandata in onda venerdì 31 dicembre, alle 13.30, alle 17 e alle 19.30 su Sky Sport 24 e (speciale “Inter, scusa se ti chiamo amore”) riproposta anche il primo dell’anno alle 12.30 e alle 21 (disponibile anche on demand).

Lukaku, gol all'esordio:15' per prendersi il Chelsea
Guarda la gallery
Lukaku, gol all'esordio:15' per prendersi il Chelsea

Lukaku: "Non dovevo andare via così"

"È passato di tutto. Penso che tutto quello che è successo non doveva succedere così. Come ho lasciato l’Inter, come ho comunicato con i tifosi, questo mi dà fastidio perché non è il momento giusto adesso, ma anche quando sono andato via non era il momento giusto. Adesso penso che sia giusto parlare perché ho sempre detto che ho l’Inter nel cuore, tornerò a giocare di là, lo spero veramente. Sono innamorato dell’Italia, questo giustamente è il momento di parlare e di far sapere alla gente cosa è successo veramente senza parlare male delle persone perché io non sono così", ha aggiunto Big Rom.

Lukaku: "Tornerò all'Inter"

"Per prima cosa voglio dire un grande scusa ai tifosi dell’Inter perché penso che la maniera in cui me ne sono andato sarebbe dovuta essere diversa. Io dovevo parlare prima con voi, perché le cose che voi avete fatto per me, per la mia famiglia, per mia madre, per mio figlio, sono cose che rimangono per me nella vita. Io spero davvero nel profondo del mio cuore di tornare all’Inter, non alla fine della mia carriera, ma a un livello ancora buono per sperare di vincere di più", ha concluso.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti