Corriere dello Sport

Sudamerica

Vedi Tutte
Sudamerica

'Cerro Chapecoense', la montagna della tragedia intitolata alla squadra

'Cerro Chapecoense', la montagna della tragedia intitolata alla squadra
© EPA

Non più 'Cerro El Gordo'. Il comune colombiano de La Union ha deciso di omaggiare le vittime dell'incidente aereo

 

giovedì 15 dicembre 2016 20:56

ROMA - Da ‘Cerro El Gordo’ a ‘Cerro Chapecoense’. Il comune colombiano de La Union ha deciso di cambiare il nome della montagna dove lo scorso 28 novembre si verificò il terribile incidente aereo che coinvolse la sfortunata squadra brasiliana. Il giusto omaggio alle 71 vittime e ai sei feriti.

«Rimarrà per tutta la storia – ha commentato Luis Pérez, governatore del dipartimento di Antioquia -. Faremo un tributo su questa montagna a tutti coloro che morirono tragicamente e che diventerà anche un luogo di pellegrinaggio, un luogo per i turisti che vogliono venire a vedere il luogo del disastro». Intanto la Chape aspetta il 29 gennaio: tornerà di nuovo in campo per la sua prima partita ufficiale contro l'Internacional de Lages.

Chape, l'incubo è realta per Neto: «L'avevo sognato»

Il portiere Danilo nominato giocatore dell'anno

Articoli correlati

Commenti