Sudamerica
0

Clamoroso, il Botafogo vuole ingaggiare Robben e Yaya Touré

Ricardo Rotenberg, vicepresidente del club carioca, conferma: "Non sarà facile convincere l'olandese, ma so che gli piace Rio de Janeiro e la nostra proposta può interessarlo"

Clamoroso, il Botafogo vuole ingaggiare Robben e Yaya Touré
© EPA

RIO DE JANEIRO (Brasile) - Il vicepresidente del Botafogo Ricardo Rotenberg ha confermato ad alcuni media brasiliani che il suo club sta tentando di convincere il 36enne Arjen Robben a tornare al calcio giocato e di firmare per il club carioca. "Per me è stato lui il miglior giocatore dei Mondiali 2014 - ha detto il dirigente 'alvinegro' - premiarono Messi solo perché l'Olanda non è arrivata in finale. Ma Arjen rimane un grande giocatore e un idolo. Lo abbiamo sondato e la cosa gli ha fatto molto piacere. E' stato fermo a lungo, ma noi saremmo pronti ad accoglierlo".

Robben ci ripensa: "Voglio tornare a giocare"

"Vogliamo anche Yaya Touré"

Robben si è ritirato un anno fa, dopo aver vinto l'ennesimo titolo della Bundesliga con il Bayern Monaco: "Ad aiutarci per entrare in contatto con lui - ha aggiunto Rotenberg - è stato l'intermediario Marcos Leite, lo stesso con cui riprenderemo a parlare di Yaya Touré quando questo caos del virus sarà passato. Convincere Robben non sarà facile, ma so che ama Rio e la nostra proposta può interessarlo". Robben ha più volte rivelato al voglia di tornare a giocare mentre Touré è reduce da un'esperienza in Cina, nel Qingdao Huanghai.

Tutte le notizie di Sudamerica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti