Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Roma: Digne è a un passo, prenotato Scuffet

Roma: Digne è a un passo, prenotato Scuffet
© IP3 PRESS/MAXPPP

I giallorossi scatenati sul mercato: un colpo per il presente, uno per il futuro per Sabatini

di Roberto Maida

sabato 8 agosto 2015 08:22

ROMA - In molti hanno strabuzzato gli occhi quando hanno letto la notizia: Simone Scuffet al Como. Ma come: il giovane portiere che rifiuta l'Atletico Madrid accetta di giocare per un anno in una squadra di serie B? In realtà dietro a questo movimento si è nascosta abilmente la Roma che già alla fine della scorsa stagione, nel periodo della convocazione per lo stage della Nazionale, aveva avvicinato il ragazzo provando a chiudere l'affare con l'Udinese. Poi i due club hanno convenuto che non fossero maturi i tempi del trasferimento. Ma Sabatini non ha mai mollato la presa, ritenendo di avere tra le mani il vero erede di Gigi Buffon.

STRATEGIA - Anche per questo Scuffet, che ora ha 19 anni ed è entrato nelle convocazioni della nuova Under 21, ha preferito restare in Italia, anche a costo di una stagione da silenzioso secondo (solo cinque presenze tra campionato e Coppa Italia) alle spalle del greco Karnezis. Anche per questo Scuffet è andato al Como in prestito, con la certezza di un posto da titolare, e non altrove. Il Como, neopromosso dalla Lega Pro, è allenato da Carlo Sabatini, fratello del Walter romanista. [...]

TERZINI - Tornando ai terzini, il grande favorito per la zona mancina è ormai Lucas Digne: il francese del Psg, voluto da Garcia, sarebbe inglobato con la formula del prestito (1,5 milioni) con diritto di riscatto (18 milioni, che la Roma vorrebbe abbassare). Ieri non è andato neppure in panchina nell’esordio in campionato a Lille. Ma siccome il preferito di Sabatini è Kurzawa, francese del Monaco, è bene non dare niente per scontato. 

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT-STADIO IN EDICOLA

Per Approfondire

Commenti