Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Diretta calciomercato, segui in tempo reale tutte le trattative

Diretta calciomercato, segui in tempo reale tutte le trattative
© LaPresse

Tutti gli affari del mercato a pochi giorni dalla chiusura della sessione invernale

Sullo stesso argomento

 

sabato 30 gennaio 2016 09:00

ROMA - Corrieredellosport.it segue in tempo reale tutti gli affari del calciomercato, ormai in dirittura di arrivo per questa sessione invernale. Non perdere la nostra diretta!

AGGIORNA LA DIRETTA

17.40 - MARAN: «A PALOSCHI UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO»

17.00 - GASPERINI: «PEROTTI GIOCA FINCHÉ È QUA»

16.30 - DEL NERI: «PAZZINI? NON CREDO VADA VIA»

16.15 - MONTELLA: «SORIANO RESTA CON NOI»

16.00 - MANCINI: «BANEGA? MI PIACE, MA È UN GIOCATORE DEL SIVIGLIA»

15.50 - SOUSA: «IL DIFENSORE CHE NON ARRIVA? NE PARLO DA AGOSTO»

15.20 - SARRI: «MERCATO? NON HO CHIESTO GIOCATORI, LI HA SCELTI IL CLUB»

15.10 - SPEZIA, C'È SCIAUDONE DALLA SALERNITANA

14.50 - GENOA, FIGUEIRAS RITORNA AL SIVIGLIA

14.25 - ALLEGRI: «PEREYRA L'ACQUISTO "LAST MINUTE"»

13.50 - PIOLI: «MERCATO? BISOGNA SFOLTIRE LA ROSA PER COMPRARE ALTRI GIOCATORI...»

13.20 - AGNELLI: «LE NAZIONALI PRIVANO I CLUB DEI LORO TALENTI»

13.10 - SACCHI SUL MILAN: «MANCA COESIONE IN SOCIETÀ»

12.10 - EMPOLI, È FATTA PER BARBA ALLO STOCCARDA
Per il giocatore dei toscani prestito con obbligo di riscatto in caso di 10 presenze

11.50 - ROMA, ECCO CHI PUÒ SUCCEDERE A SABATINI

11.30 - PJANIC: «AIUTEREMO ZUKANOVIC, QUI SI GIOCA PER VINCERE»
Miralem Pjanic parla al sito della Roma e sprona il nuovo acquisto dei giallorossi, Ervin Zukanovic: "Siamo pronti a dare il benvenuto in gruppo a Zukanovic. Si dovrà mettere a disposizione il più velocemente possibile e noi tutti lo aiuteremo. La Roma è una grande squadra. Per Zukanovic sarà diverso da dove è stato finora. Qui c'è tutta un'altra pressione, altri obiettivi. La società punta in alto e qui si gioca per vincere ogni partita. Noi lo aiuteremo ad inserirsi e a capire tutta la realtà romana".

11.20 - UDINESE, UFFICIALE: HALLFREDSSON FINO AL 2018

11.10 - CONTE VERSO IL CHELSEA: È IL PRINCIPALE CANDIDATO
Antonio Conte è il principale candidato per la panchina del Chelsea, occupata attualmente dal 'traghettatorè olandese Guus Hiddink, che ha preso il posto del portoghese Josè Mourinho. Lo rivela l'edizione online del Daily Mail, che informa di un incontro che sarebbe avvenuto prima di Natale fra l'attuale ct azzurro e i dirigenti del club londinese presieduto dal magnate russo Roman Abramovich. Il giornale inglese sostiene che Conte si sarebbe detto disposto a lasciare la panchina della Nazionale dopo gli Europei: il prossimo incontro con i dirigenti del Chelsea sarebbe stato fissato prima della fine della Premier league. Sempre secondo il Daily mail, Mauricio Pochettino e Massimiliano Allegri sarebbero le alternative a Conte, nella corsa per la panchina di Stamford bridge. Sembra che il Chelsea abbia ormai definitivamente rinunciato a inseguire Pep Guardiola, avviato a diventare nella prossima stagione allenatore del Manchester City, dopo l'annunciato addio al Bayern Monaco. Il nome di Conte, secondo il Daily mail, era stato accostato anche alla panchina del Manchester United, prima dell'assunzione di Louis Van Gaal e prima che diventasse ct azzurro (agosto 2014).

11.00 - SALA IN PRESTITO ALLA SAMP
La Sampdoria ha ufficializzato l'acquisto "a titolo temporaneo con obbligo di riscatto dall'Hellas Verona dei diritti sportivi del calciatore Jacopo Sala. Il centrocampista (nato ad Alzano Lombardo, Bergamo, il 5 dicembre 1991) ha sottoscritto un contratto sino al 2020, scegliendo la maglia blucerchiata numero 22 prima di raggiungere i nuovi compagni, con i quali oggi sosterra' il primo allenamento".

10.45 - VELTRONI INTERVISTA DONADONI: «MILAN, TI DIREI DI SÌ»

10.30 - JUVENTUS, GANZ JR. GRATIS A GIUGNO

10.20 - IL REAL TORNA ALL'ASSALTO PER DE GEA
Il Real Madrid è determinato a chiudere l'operazione per l'acquisizione del cartellino di David De Gea, che già aveva provato a ingaggiare il 31 agosto 2015, ultimo giorno del mercato estivo, dal Manchester United. L'offensiva del presidente delle merengue, Florentino Perez, secondo quanto scrive l'edizione online del quotidiano As (da sempre vicino alle vicende della 'Casa Blanca'), sembra ancora più feroce. Perez ha due pallini: il portiere De Gea e il centravanti Robert Lewandowski, che gioca attualmente nel Bayern Monaco e che nei giorni scorsi si è promesso al club castigliano. Lo stesso De Gea già da tempo ha manifestato l'intenzione di tornare a casa, in Spagna, e l'offerta di 30 milioni ai 'Red Devils' questa volta potrebbe essere accettata. "Nessuno mi ha deluso ma, durante la fase di chiusura del calciomercato, può succedere qualsiasi cosa, tutto può cambiare in un minuto - le parole del portiere della Nazionale spagnola -. Questo è il calcio. Ci sono stati momenti difficili, che mi hanno aiutato a maturare e a diventare più forte". De Gea è legato al Manchester United fino al 2019, ma il suo contratto prevede l'opzione anche per un altro anno. In realtà, l'estate dell'anno scorso De Gea aveva firmato un precontratto con il Real Madrid, raggiungendo un accordo contrattuale sulla base di una decina di milioni a stagione, ma poi non se ne fece più nulla. Attualmente c'è il costaricano Keylor Navas fra i pali del Real Madrid, uno dei migliori portieri del mondo.

10.15 - INTER, SORIANO E BANEGA PER LA RIVOLUZIONE

10.00 - LEVANTE SU GENTILETTI, MA IL DIFENSORE RESISTE

09.45 - ROMA, MAZZITELLI PER PAGARE PEROTTI

09.40 - C'È IL NEWCASTLE SU DOUMBIA

09.20 - VIDEO, SOSPESO IL BLOCCO DEL MERCATO PER IL REAL E L'ATLETICO

08.45 - UFFICIALE, PATO HA FIRMATO

08.30 - UFFICIALE, PALOSCHI ALLO SWANSEA

08.30 - IL RITORNO DELL'IMPERATORE ADRIANO

Articoli correlati

Commenti