Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

«Barcellona-Coutinho: gli agenti del giocatore a Londra per chiudere»

«Barcellona-Coutinho: gli agenti del giocatore a Londra per chiudere»
© EPA

Il club blaugrana pronto ad un'offerta shock per convincere i Reds a dar via la stella brasiliana. Intanto dalla Spagna dicono che i procuratori del giocatori sono a Londra per definire l'accordo con i catalani

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 3 gennaio 2018 12:11

LONDRA - Se Philippe Coutinho è ormai convinto di aver giocato la sua ultima partita con la maglia del Liverpool, ora tocca al Barcellona soddisfare le richieste economiche dei Reds. Già la scorsa estate i catalani avevano inseguito il talento brasiliano, ma le loro tre offerte erano state tutte respinte. Compresa l'ultima, pari a 132 milioni di euro con un potenziale bonus di altri 40. Sei mesi più tardi la fermezza del club di Anfield sembra essere venuta meno di fronte alla volontà del giocatore, ma solo se riceverà un'offerta ancor più sostanziosa, che dovrebbe sfiorare i 150 milioni. Una cifra che consentirebbe ai Reds di realizzare una plus-valenza record, considerato che il cartellino di Coutinho era stato pagato - solo quattro anni fa - meno di 10 milioni di euro all'Inter.

Nei giorni scorsi la Nike, sponsor tecnico sia del giocatore che del Barca, ha pubblicizzato - per errore - la maglia blaugrana con il nome di Coutinho, facendo infuriare gli inglesi.

«GLI AGENTI DEL GIOCATORE A LONDRA PER CHIUDERE» - Gli agenti di Philippe Coutinho, Kia Joorabchian e Giuliano Bertolucci, a Londra per chiudere la trattativa tra il Barcellona e il Liverpool e mettere fine a una telenovela che dura dall'estate scorsa e che dovrebbe chiudersi con la firma del brasiliano per il club azulgrana. L'indiscrezione è del quotidiano catalano, Mundo Deportivo, che ieri aveva invece svelato le cifre dell'affare. In tutto 150 milioni di euro per i "reds", 110 garantiti, 40 legati a vari bonus. La conferma che la trattativa è ormai in dirittura d'arrivo è da cercare nella probabile assenza di Coutinho nel derby con l'Everton di venerdì

Articoli correlati

Commenti