Ancelotti per il post-Wenger: c'è l'accordo con l'Arsenal

Quaranta milioni per 4 anni: accordo di massima raggiunto. Ma in Figc c’è ancora chi spera che cambi idea
CARLO ANCELOTTI - Allenatore con cui Beckham ha lavorato al Psg, il 58enne italiano è sotto contratto con il Bayern Monaco che lo ha esonerato ed è corteggiato anche dalla Figc che lo vuole come ct azzurro.© EPA
Xavier Jacobelli

ROMA - E’il tecnico che vanta il maggior numero di panchine in Premier League, ma non vince il titolo inglese dal 2004. Si ostina a ripetere: Sanchez non lascerà l’Arsenal per il City, ma non gli crede più nessuno. Così, i Gunners hanno deciso che, a fine campionato, ad andarsene sarà proprio lui, Arsene Wenger, francese, 68 anni, da 21 manager del club al quale è legato sino al 30 giugno 2019. Carlo Ancelotti, 58 anni, 20 titoli vinti in 5 Paesi diversi, è il successore scelto dalla ricchissima società londinese che Forbes sostiene titolare di un patrimo - nio superiore a 1,5 miliardi di euro (il secondo della Premier, dopo il Manchester United). Ingaggio per King Carlo: 40 milioni in 4 anni, premi esclusi.

Commenti