Pisa, le conferme: prima Moscardelli, poi Masucci
© LaPresse
Calciomercato
0

Pisa, le conferme: prima Moscardelli, poi Masucci

La permanenza del bomber ex Lecce è cosa fatta, la società prova a trattenere anche l'attaccante

PISA - Proseguono le manovre del Pisa che vuole affrontare da protagonista il prossimo campionato, quello che segnerà il ritorno dei toscani in Serie B. Sistemata la difesa con gli arrivi di Aya dal Catania e Belli dall'Entella, i nerazzurri devono fare i conti con lo snellimento della rosa: sono tanti, infatti, i calciatori tornati alla base dopo i vari prestiti, cominciare dai portieri: in organico ce ne sono ben 6, decisamente troppi. Gori, D'Egidio e Kucich sono destinati a rimanere, gli altri saluteranno. Il ds Gemmi, inoltre, dopo aver convinto Moscardelli a proseguire l'avventura all'ombra della Torre pendente, vuole trattenere anche un altro attaccante: Gaetano Masucci. La sua, la scorsa, è stata una buona stagione e, conoscendo bene la serie cadetta, potrebbe far davvero comodo. In uscita ci sono Zammarini, su cui si attende il Pordenone, Eusepi, tante le squadre interessate ma ingaggio importante e Ingrosso.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina