De Ligt alla Juve, cosa manca per l'annuncio
Calciomercato
0

De Ligt alla Juve, cosa manca per l'annuncio

Raiola sta lavorando con l'Ajax per trovare l'intesa sul prezzo del cartellino

TORINO - L'arrivo di De Ligt alla Juve è sempre più vicino. Per il gioiello olandese si attende soltanto che venga annodata l’intesa con l’Ajax. Mino Raiola, agente del difensore, sta tessendo la tela con i Lancieri dopo aver raggiunto l’accordo con la Juve per il suo assistito con un ingaggio da 12 milioni a stagione per cinque anni.

De Ligt alla Juve, il nodo da risolvere con l'Ajax

Con l’Ajax il confronto verte sull’entità della quota fissa e dei bonus per comporre il totale dell’investimento che si aggirerà sui 75 milioni. La fiducia è intatta in casa Juve, tanto che si attende a brevissimo la fumata bianca. Il segnale definitivo si avrà con la missione ad Amsterdam di Fabio Paratici per tagliare il traguardo. 

De Ligt alla Juve e l'idolo Cristiano Ronaldo

Nei giorni scorsi erano arrivate le parole di De Ligt su Cristiano Ronaldo, da sempre il suo idolo: "Quando giocavo con la sua maglia, sognavo di essere lui. Sta accadendo tutto così in fretta...".

Con De Ligt alla Juve va via Bonucci?

L’arrivo prossimo di De Ligt potrebbe condizionare un po’ Bonucci e indurlo a riflessioni sul futuro. Gli argomenti con il club di Guardiola per la Juve sono molteplici: c’è l’idea Bonucci nella mente di Pep e adesso bisogna vedere se le lusinghe degli inglesi faranno effetto sul difensore bianconero, già recentemente nei pensieri del Paris Saint Germain. Una telefonata da Manchester a Torino, si narra, ci sarebbe già stata; adesso si vedrà se potrà trovare terreno fertile. 

Ruud Krol: “Juve, compra subito De Ligt"

 

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina