Pescara, affare Tumminello all'orizzonte
© Getty Images
Calciomercato
0

Pescara, affare Tumminello all'orizzonte

Gli abruzzesi hanno concluso una maxi operazione con l'Atalanta per aggiudicarsi il centravanti scuola Roma

PESCARA - I dirigenti del Pescara lavorano al potenziamento della squadra con l'obiettivo di consegnare al tecnico Luciano Zauri un organico già quasi al completo per il 14 luglio quando inizierà il ritiro di Palena. Con l'Atalanta, nelle ultime 48 ore, è stata chiusa, seppur non ancora in maniera ufficiale, con le consuete firme, una maxi trattativa con l'arrivo in Abruzzo del bomber Marco Tumminello, del portiere Lorenzo Avogadri che partirà probabilmente per il ritiro di Palena ma poi passerà alla Primavera e del giovane Willi Braciano Ta Bi. Dagli orobici rinnovato anche il prestito del centrocampista Filippo Melegoni. Tutto ok per l'arrivo di Massimiliano Busellato. Per il centrocampista classe 1993, in arrivo dal Foggia, gli accordi erano stati raggiunti da tempo. Ora nero su bianco. Chiesto al Torino il prestito del giovanissimo attaccante classe 2000 Vincenzo Millico. Sfumato il colombiano Damir Ceter approdato al Chievo.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DEL CORRIERE DELLO SPORT

Zauri: "Contento dell'opportunità di allenare il Pescara"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina