Roma, assalto ad Alderweireld: c'è il sì del giocatore

Il belga può arrivare anche senza lo scambio con Zaniolo: pronti dieci milioni per il Tottenham
Roma, assalto ad Alderweireld: c'è il sì del giocatore© Getty Images
Roberto Maida

Il marchio del consigliori. La Roma si fionda su Toby Alderweireld dopo la segnalazione di Franco Baldini, che dai vecchi amici del Tottenham ha saputo della disponibilità a trattare il difensore. Sull’operazione sono stati allertati anche Vigorelli, procuratore di Zaniolo che gode di buone referenze a Londra, e un avvocato inglese. Segno che ci sono i margini per chiudere, dopo gli ammiccamenti delle scorse settimane. Già domani sono attese novità. Alderweireld ha comunicato agli intermediari di essere pronto a dire sì alla Roma, di cui ha sentito parlare bene dal compagno di nazionale belga Nainggolan. E l’affare può andare in porto anche senza lo scambio con Zaniolo (più 23 milioni) ventilato dagli inglesi.

Higuain, visite e sorrisi con la Juve. La Roma osserva
Guarda la gallery
Higuain, visite e sorrisi con la Juve. La Roma osserva

Petrachi-Percassi, con l'Atalanta difficoltà per Mancini

L’accelerata delle ultime ore è stata determinata dalle difficoltà incontrate con l’Atalanta nella trattativa per Gianluca Mancini: Petrachi ha offerto 21 milioni più bonus, partendo da un prestito biennale, mentre Percassi accetta le dilazioni di pagamento a patto di raggiungere una valutazione da 25 (sempre più bonus). E così per la Roma vale la pena un tentativo deciso su Alderweireld, che ha una clausola da 30 milioni in scadenza il 25 luglio ma anche un solo anno di contratto davanti: se El Shaarawy, attaccante di 27 anni, va in Cina per 16 milioni, un difensore trentenne come Alderweireld potrebbe lasciare il Tottenham per 10. Poi però servirebbe l’accordo economico con il giocatore, che guadagna quasi 4 milioni. La Roma ne potrebbe offrire 2,5 più bonus fino al 2023, dunque prolungandogli il contratto per tre anni.

Commenti