James Rodriguez-Napoli, dentro o fuori: ecco le condizioni del Real Madrid

Giorni decisivi per la chiusura dell’affare con il club spagnolo. Il trascorrere del tempo gioca a favore dei colchoneros. L’Atletico fa sul serio, Florentino ha chiesto al club una risposta definitiva entro la settimana
James Rodriguez-Napoli, dentro o fuori: ecco le condizioni del Real Madrid© Getty Images

DIMARO-FOLGARIDA - A Madrid comincia a circolare questa storia: ogni minuto che passa, James si allontana un po’ di più dal Napoli. Il Real, evidentemente, soffia venti di tempesta, ma a prescindere da tutto le notizie che arrivano dalla Colombia, dal quartier generale dei Rodriguez a Medellin, non sono proprio confortanti: il giocatore, fino a qualche giorno fa incline a calarsi nella nuova realtà azzurra nonostante qualche difficoltà legata ai diritti d’immagine, considerando che lui è una sorta di multinazionale umana, sta virando deciso verso l’Atletico. Lo sanno gli amici, in testa il manager Mendes, e ovviamente lo ha saputo anche Carletto, grande anfitrione di un’operazione da sempre ritenuta complessa e ora anche a fortissimo rischio. A tal punto che Florentino, volato in Canada al seguito della squadra, ha chiesto di dare una risposta defi nitiva entro una settimana, altrimenti considererà l’affare con i Colchoneros nonostante la rivalità. Dentro o fuori. E ovviamente alle sue condizioni: prestito con obbligo di riscatto oppure cessione definitiva, per un totale di 42 milioni.

Napoli, da Lavezzi a Fabian Ruiz: 12 stagioni di grandi colpi
Guarda la gallery
Napoli, da Lavezzi a Fabian Ruiz: 12 stagioni di grandi colpi

 

James Rodriguez è sempre in cima alla lista di Carletto

PASSIONE MADRILENA - E allora, il grande intrigo. Grandissimo, considerando che James è da sempre in cima alla lista di Carletto: è il 10, l’uomo di qualità e fantasia che il tecnico conosce perfettamente e che dopo le esperienze al Real e al Bayern vorrebbe allenare per la terza volta. Tutti sanno che il Napoli vuole JR - come ha detto anche Zielinski nel corso di un’intervista -, ma il problema è che da una decina di giorni anche l’Atletico s’è messo a fare sul serio per lui. Un’escalation: una telefonata di Simeone, poi un’altra ancora, l’idea di un progetto molto ambizioso e la prospettiva di un riscatto nei confronti di Zidane che l’ha escluso senza mezzi termini dalla rifondazione blanca. Senza tra l’altro spostarsi da Madrid: la città prediletta da James per tanti motivi (ci ha già vissuto, ha una gran bella casa e sua fi glia Salomé detta Salo non avrebbe alcun problema di ambientamento e di lingua).

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Manolas indossa la maglia del Napoli
Guarda il video
Manolas indossa la maglia del Napoli

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti