Lazio, si tratta a oltranza con lo United per Milinkovic
© Getty Images
Calciomercato
0

Lazio, si tratta a oltranza con lo United per Milinkovic

Lotito ha anticipato il suo rientro da Cortina: ora aspetta l'offerta dei Red Devils

ROMA - Milinkovic al Manchester United dipende da Pogba al Real Madrid. Si sapeva, resta una condizione indispensabile, lo scenario non è cambiato e viene considerato scontato in Inghilterra: si chiude la prossima settimana la staffetta di centrocampo all’Old Trafford. Versioni contrastanti. A Roma frenano, i tempi si potrebbero allungare. La verità, come al solito, si trova nel mezzo e ci fidiamo di quanto trapela da Londra, dove ha piazzato le tende Mateja Kezman, agente del serbo. Ripartirà solo ad affare concluso o sfumato. Continuano i suoi colloqui e gli incontri con la proprietà del Manchester United.



Prima notizia: l’accordo tra Milinkovic e il club inglese, in relazione al contratto che stipulerebbe con il trasferimento, è stato pienamente raggiunto. Sei milioni di euro netti per cinque anni con la possibilità di incrementare l’ingaggio attraverso i premi. La seconda notizia: manca l’intesa sui bonus per la Lazio, Kezman continua a trattare per definire la piattaforma di accordo che si trasformerebbe in offerta ufficiale appena lo United si deciderà ad acquistarlo. La terza notizia: l’agente di Milinkovic resterà a Londra a oltranza e sino a quando non si sarà chiusa l’operazione, su cui la Lazio è ragionevolmente abbottonata. Sinora è stato un dialogo indiretto e le notizie vengono classificate come ipotesi di mercato. Tornando all’offerta in via di definizione, si parla di 75 milioni di euro per il cartellino più 15 di bonus, 5 facili e 10 più complicati. Lotito, attraverso Kezman, tiene duro. Vorrebbe arrivare più facilmente alla quota dei 90 ritenuta congrua per la cessione di Milinkovic. Sino a quando Kezman si trova a Londra si può immaginare una svolta imminente, nell’arco di 6-7 giorni. Il ds Tare è rientrato a Roma ieri sera. Lotito si trovava in vacanza a Cortina e doveva restarci sino a domani prima di raggiungere Milano per la cerimonia dei calendari, invece venerdì è rientrato a Villa San Sebastiano. 

Milinkovic, ultimo gol con la Lazio? Il commento di Fabrizio Patania

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina