L'agente di Guardiola:
© AFPS
Calciomercato
0

L'agente di Guardiola: "Pep al Bayern? Niente è impossibile"

Orobitg non esclude un ritorno dell'allenatore catalano in Baviera: "Ma è felice al Manchester City e ha un contratto"

ROMA -Nel mondo del calcio niente è sicuro e niente è impossibile”. Josep Maria Orobitg, agente di Pep Guardiola, contattato dal sito tedesco ‘Spox’ non smentisce le voci secondo le quali il tecnico catalano potrebbe tornare sulla panchina del Bayern Monaco. Esonerato Kovac nelle scorse settimane, il club ha affidato la guida della squadra a Flick almeno fino alla sosta invernale ma sta gia' cercando un tecnico per la prossima stagione. Sono stati fatti i nomi di Ten Hag, attuale tecnico dell'Ajax, ma in passato al timone della seconda squadra dei bavaresi, e Tuchel, oggi al Psg, ma non è stato escluso anche un ritorno di Guardiola, già per tre stagioni in Baviera, ma ora sotto contratto col Manchester City fino al 2021.

Clamoroso Guardiola, il Bayern pensa al suo ritorno"

"Guardiola sta bene al Manchester City"

A questo proposito Orobtig ha tenuto a precisare: “Ho parlato con Pep mercoledì scorso e tutto è uguale a prima, è felice al City e a Manchester e ha un contratto”. Il nome di Guardiola è emerso dopo le parole di Herbert Hainer, neo presidente dei bavaresi: “E' un grande allenatore ma è legato al Manchester. In linea di principio vogliamo però il tecnico migliore in circolazione”. Stamattina il "Mail", analizzando il percorso di Guardiola, ha messo in evidenza come l'attuale stagione abbia numerosi punti di contatto con quelle che sono state le sue ultime annate prima al Barcellona e poi allo stesso Bayern, quasi fosse l'indizio di un divorzio a giugno.

(In collaborazione con Italpress)

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina