Calciomercato
0

Barcellona, Vidal: "Se non gioco potrei andare via". Inter in agguato

Il centrocampista cileno irrequieto per lo scarso impiego: "Mi fa sentire triste". Può essere ceduto già a gennaio e in nerazzurro ritroverebbe Conte

Barcellona, Vidal:
© AFPS

BARCELLONA (Spagna) – Poco considerato in questa stagione (solo 3 gare da titolare nella Liga), Arturo Vidal scalpita e medita di lasciare il Barcellona già durante il mercato invernale. “Ci sono state diverse partite che non ho giocato – dice il cileno all'emittente catalana Tv 3 – in alcune ho giocato bene, in altre non sono stato considerato. Questo mi ha fatto e mi fa sentire triste. Devo essere obiettivo e vivere giorno per giorno, ma se a dicembre, o quando finirà la stagione, non sentirò di essere importante qui dovrò trovare una soluzione e ampliare i miei orizzonti per sentirmi importante”. Vidal ha un contratto con il Barcellona fino al 2021 e da tempo è tenuto d’occhio dall’Inter di Antonio Conte, che ebbe un ottimo rapporto con il centrocampista cileno ai tempi della Juventus.

Valverde: "Vidal? Capisco che voglia giocare"

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina