Vidal all'Inter: ecco perché Conte ci spera ancora

Sul cileno, che vorrebbe tornare a lavorare con Conte, ha chiesto informazioni anche lo United
Vidal all'Inter: ecco perché Conte ci spera ancora© ANSA

MILANO - In mezzo al campo l’obiettivo numero uno dell'Inter è Vidal. Su di lui le idee saranno più chiare tra meno di una settimana, dopo la finale di Supercoppa spagnola. Il suo agente, Felicevich, è in Italia: definirà nei dettagli l’offerta nerazzurra e poi la porterà al Barcellona facendo pesare la volontà del suo assistito di tornare in Italia. Il Barça al momento fa muro e lo ritiene incedibile. Marotta a riguardo è stato sul vago: «Abbiamo diversi contatti con agenti e società per cercare di aumentare il livello qualitativo di questo gruppo che sta viaggiando al massimo. Vogliamo fare tutto con molta cautela. Niente nomi, ma siamo molto attivi». Su Vidal ha chiesto informazioni anche lo United. Il cileno però vuole tornare a lavorare con Conte. Ed Eriksen? L'ad interista ha fatto capire che è un’idea complicata soprattutto per giugno (Real e Juve sono pericolose). Per gennaio un tentativo sarà fatto se naufragherà Vidal. «Con il Tottenham - ha aggiunto Marotta - non abbiamo avuto contatti: lui va in scadenza in estate, ma ci sono in corsa tante squadre perché è un giocatore importante e interessante. Questo non lo nego». Capitolo uscite: il Trabzonspor ha messo gli occhi su Ranocchia, il Flamengo insiste per Gabigol, Radu lascerà il Grifone.

Milik non basta, il Napoli sbatte sulla traversa di Insigne. Vola l'Inter
Guarda la gallery
Milik non basta, il Napoli sbatte sulla traversa di Insigne. Vola l'Inter

Skriniar nel mirino del Manchester City
Guarda il video
Skriniar nel mirino del Manchester City

 

Commenti