Calciomercato
0

Lazio, niente Giroud. Il Chelsea: "Non lo vendiamo"

L'ultimo tentativo da parte dei biancocelesti, con il ds Tare a Londra, non è servito. Il tecnico Lampard: "Si è sempre allenato bene, rimane"

Lazio, niente Giroud. Il Chelsea:

ROMA - Niente da fare: Olivier Giroud rimane al Chelsea. Nelle ultime ore non filtrava ottimismo sulla trattativa per portare il francese alla Lazio. La conferma definitiva arriva direttamente dal tecnico del Blues, Lampard: “In questo periodo si è sempre allenato bene comportandosi da professionista e da uomo incredibile. E posso dire che non parte”. L’intoppo è emerso quando il Chelsea ha chiuso ad ogni possibilità di acquisto di un altro attaccante. Si era parlato dell’ipotesi Mertens, smentita sempre in conferenza stampa dal tecnico inglese: “No, Mertens non arriverà”. Fine della telenovela, Igli Tare stamattina si era fiondato a Londra per cercare di chiudere. Niente da fare, l’ultimo tentativo è stato fatto ed è andato a vuoto.

Il pressing di Tare

Volato a Londra, il ds della Lazio ha pressato il Chelsea per tutta la mattinata. Ore frenetiche, le ultime di un calciomercato che in casa biancoceleste si è infiammato negli ultimi due giorni. L'accordo con Giroud già era stato trovato: contratto praticamente a vita, da 3 anni e mezzo sino a giugno 2023 a 2,5 milioni di euro a stagione più bonus. Il francese aveva detto sì, il club londinese ha alzato il muro: se non arriva nessuno, lui non parte. Alla fine si è pure allenato in mattinata con il resto dei compagni. Tare torna a mani vuote, Inzaghi non avrà il suo attaccante. Il Chelsea alla fine non ha ceduto.

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina