Calciomercato
0

Zaniolo, allarme Roma: Juve all'assalto

Sarebbe difficile respingere al mittente offerte shock

Zaniolo, allarme Roma: Juve all'assalto
© LAPRESSE

Zaniolo è tornato in campo e si riparla di lui in chiave mercato. La Roma è preoccupata: vuole tenere il suo gioiello, ma sa che se arrivasse un’offerta importante sarebbe costretta a prenderla in considerazione. Il giovane azzurro dopo due spezzoni di partita si prepara a trornare titolare. Fonseca presto lo lancerà dal primo minuto. Nei pochi minuti contro il Parma l’assist per Villar ha confermato le sue grandi qualità. Zaniolo è un top player che piace a tanti club. In Italia da sempre piace alla Juventus, Paratici ne parla da tempo con il suo procuratore, lo ha fatto anche con Fienga, il club bianconero non è in grado oggi di fare un’offerta. Anche la Juve ha problemi economici. Ma si prepara a sferrare l’attacco. Zaniolo sta bene a Roma. I suoi genitori lo ripetono spesso. Qualche mese fa la società giallorossa aveva assunto l’impegno di blindare Zaniolo e Pellegrini, ma i gravi problemi economici, la necessità di fare plusvalenze in vista dell’iscrizione al campionato, non consentono alla Roma di fare distinzioni. Le plusvalenze potrebbero riguardare qualsiasi giocatore. Oggi la valutazione di Zaniolo oscilla tra i 60 e i 50 milioni. Lo scorso anno la Roma riuscì a dire no al Tottenham, disposto a spingersi a tanto. Da un anno a questa parte la situazione è cambiata dal punto di vista finanziario, soprattutto per la situazione di Pallotta, sempre in cerca di un acquirente e per la prospettiva di restare fuori dalla Champions League per il secondo anno consecutivo, addirittura con lo spettro di dover affrontare i preliminari di Europa League.

La Juve piomba su Zaniolo

Zaniolo la sua scelta l’ha fatta. A Roma ha la fidanzata, è felice con la sua famiglia, sa che in vista dell’Europeo un altro anno in giallorosso sarebbe funzionale alla sua crescita. Nella scorsa stagione gli è stato adeguato il contratto. Guadagna un milione e mezzo, con i bonus arriva a due, sempre pochi rispetto ai tre milioni di Spinazzola, solo per fare un esempio. Per la Juve Nicolò è sempre stato una priorità. Viene prima di Tonali, per il quale Paratici è disposto a lasciare via libera all’Inter. Il direttore sportivo bianconero in questi giorni ha inviato nuovi segnali. Ma la Juve non è in grado ora di formulare un’offerta. Se ne riparlerà ad agosto, quando magari Paratici avrà fatto qualche operazione in uscita e quando sarà molto più chiara la posizione della Roma. Sarà quello il periodo della presentazione dei documenti per l’scrizione al campionato. I dirigenti sperano sempre nel passaggio di proprietà, che eviterebbe il rischio di perdere i gioielli. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Zaniolo, allarme Roma: Juve all'assalto

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina