“La Lazio segue Quintero del River Plate”

Dalla Spagna, il portale Don Balon, mette i biancocelesti interessati al trequartista ex Pescara. I Los Millonarios pronti a cederlo
“La Lazio segue Quintero del River Plate”© Getty Images

ROMA - Arriva dalla Spagna l’ultima indiscrezione di mercato che interessa la Lazio. I biancocelesti starebbero seguendo Juan Fernando Quintero, trequartista del River Plate classe 1993. Il talento colombiano, nella stagione 2012-2013, ha vestito la maglia del Pescara. Un anno in Serie A, poi il passaggio al Porto. Dopo l’esperienza in Portogallo va al Rennes, successivamente all’Independiente Medellin. Oggi gioca in Argentina, ma cerca di nuovo il salto in Europa in una squadra da Champions.

Lazio, i nomi in uscita: Tare a lavoro per fare cassa
Guarda la gallery
Lazio, i nomi in uscita: Tare a lavoro per fare cassa

L’indiscrezione di Don Balon

Il portale spagnolo parla di una possibile offerta della Lazio per il giocatore. Sul piatto circa 20 milioni di euro, con il River pronto a cederlo. Tante le offerte sul tavolo, anche dal Qatar e dagli Stati Uniti. Ma l’intenzione di Quintero, a 27 anni, è quella di giocare ancora su grandi palcoscenici soprattutto in vista dei Mondiali del Qatar del 2022. Da Formello tutto tace. Difficile pensare che Lotito e Tare spendano una cifra così alta per un giocare che, nello scacchiere di Inzaghi, non trova una collocazione giusta. L’ex Pescara è un dieci che ama giocare dietro le punte, un classico trequartista. Ha fatto anche il regista, ma naturalmente le sue doti sono prettamente offensive. Un anno fa si è rotto il crociato, è rientrato a fine 2019. Ad oggi 13 presenze con la maglia del River Plate con 1 gol e 1 assist.

Inzaghi: "Nessuno può toccare questo gruppo"
Guarda il video
Inzaghi: "Nessuno può toccare questo gruppo"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti