Calciomercato
0

Benevento, Foggia: "Con Gervinho c'è stata solo una chiacchierata"

Il direttore sportivo sannita: "Bonaventura? L'accostamento fa piacere ma non deve farci perdere la dimensione. Il nostro obiettivo è lottare fino all'ultimo per la salvezza"

Benevento, Foggia:
© Getty Images

BENEVENTO - Il ds del Benevento Pasquale Foggia si è espresso così ai microfoni di Radio Sportiva, parlando dell'interesse giallorosso per Gervinho: "E' un attaccante che piace e ingaggiarlo sarebbe qualcosa di fantastico, ma fino ad adesso c'è stata solo una chiacchierata, visto che stiamo aspettando di vedere come si evolveranno le cose nella dirigenza del Parma". Un commento anche sul campionato di cadetteria dominato dall'inizio alla fine: "Siamo contenti di aver fatto un torneo così, non ce lo aspettavamo neanche noi. Sapevamo di avere una rosa forte, ma vincere in quel modo, polverizzando tutti i record, è stato qualcosa di incredibile. La A? Categoria molto diversa dalla Serie B, ma siamo una società strutturata con figure importanti. Aver preso Glik dimostra che tipo di progetto abbiamo in testa".

"Dopo la retrocessione c'è stata la nostra rinascita"

Foggia dice la sua anche su Giacomo Bonaventura, svincolato dopo sei anni al Milan e nei piani del Benevento: "Recentemente ci sono stati accostati molti nomi altisonanti, ciò fa piacere ma non deve farci perdere la dimensione. Il nostro obiettivo è lottare fino all'ultimo per conquistare la salvezza, e chi verrà da noi deve avere tanta fame e voglia di costruire un percorso lungo assieme alla società. Per il Benevento dopo la retrocessione c'è stata una rinascita e grande merito va dato a Vigorito. Nella rosa abbiamo tanti giocatori che hanno già giocato nella massima serie e vogliamo aggiungerne altri che ci aiutino a soffrire di meno per la salvezza".

Benevento, il video della premiazione

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina