Lingard rompe con Solskjaer: Inter e Milan ci pensano

Il centrocampista inglese, 27 anni, 207 partite e 33 gol con il Manchester United, vuole andare via a gennaio. In corsa anche la Real Sociedad
Lingard rompe con Solskjaer: Inter e Milan ci pensano© EPA
2 min
Stefano Chioffi

Mino Raiola, il suo agente, ha già cominciato il giro delle telefonate: non c’è solo Paul Pogba ad aver deciso di lasciare in estate il Manchester United. Il primo a fare le valigie, a gennaio, sarà Jesse Lingard, 27 anni, nazionale inglese, trequartista o esterno di centrocampo, 207 partite e 33 gol con i Red Devils. Era intoccabile per Mourinho, mentre con Solskjaer è finito in un angolo: in questa stagione solo due presenze, per un totale di 99 minuti, in Coppa di Lega contro il Luton e il Brighton.

La situazione contrattuale

Lingard ha il contratto in scadenza a giugno e non ha nessuna intenzione di rinnovarlo, ma il Manchester United sta esercitando un'opzione unilaterale per prolungarlo fino al 2022 e non perdere il giocatore a parametro zero, proprio come è già avvenuto nel caso di Pogba. Lingard sta bruciando un anno e rischia di non essere convocato dal ct Southgate per l’Europeo: a gennaio vuole andare via, magari in prestito per sei mesi. Raiola ha segnalato la sua situazione all’Inter e al Milan. Nei mesi scorsi aveva consigliato Lingard anche alla Lazio. Ora, a farsi avanti, è la Real Sociedad, che ha ingaggiato David Silva alla fine di agosto e sogna di tornare a vincere la Liga dopo 39 anni.

Dall'Inghilterra: "Dybala offerto in Premier"
Guarda il video
Dall'Inghilterra: "Dybala offerto in Premier"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti