Lazio, capitolo cessioni: tutti i nomi per provare a fare cassa

Lotito lavora anche sulle uscite, una missione non facile. Cercherà di sfoltire la rosa risparmiando soprattutto sul monte ingaggi
Lazio, capitolo cessioni: tutti i nomi per provare a fare cassa© Marco Rosi / Fotonotizia
2 min

ROMA - Il mercato della Lazio non è chiuso, si lavora forte sulla pista Guendouzi. E poi chissà, c’è Bonucci in uscita dalla Juve che potrebbe essere l’ultimo colpo per rinforzare pure la difesa. A Formello però, sono concentrati anche sulle uscite. Nomi che non rientrano più nei piani di Sarri (e che anche in passato non hanno convinto con Simone Inzaghi). Gli obiettivi: provare a fare cassa, sfoltire la rosa, risparmiare sul monte ingaggi.

Lazio, i nomi in uscita: chi sono

Akpa Akpro al Monza in prestito con diritto di riscatto a 3,5 milioni di euro è un’operazione da ufficializzare. Adamonis è vicino al Perugia, trattativa sbloccata dopo l’arrivo di Sepe in biancoceleste. Ore intense sul fronte Marcos Antonio: il brasiliano piace al Paok, Lotito chiede 9 milioni e almeno un prestito con obbligo di riscatto. Al momento è tutto fermo, si spera in un’accelerata in questi ultimi giorni. La Lazio contava di piazzare anche Fares nell’affare Sepe con la Salernitana. Niente da fare e pesa il suo contratto sino al 2025. Basic al momento non si muove, l’opzione Udinese pare sfumata. Per Diego Gonzalez si pensa ad un prestito per farlo crescere: Sarri davanti è coperto e in Primavera non c’è più spazio per lui. Infine due esuberi di ‘vecchio stampo’: Kamenovic, sotto contratto sino a giugno 2026 e Jony. Per lo spagnolo, che mai più si è ritrovato tra avventure in prestito sfortunate e infortuni, c’è l’ultimo anno di contratto con la Lazio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti