Inter, mai più senza un Brozovic: Marotta punta Asllani

Il regista dell'Empoli è stato individuato come sostituto del croato, che si è rivelato imprescindibile per Inzaghi
Inter, mai più senza un Brozovic: Marotta punta Asllani© Getty Images
3 min
TagsInterBrozovicAsllani

MILANO - Mai più senza un Brozovic. L’indispensabilità del croato, in casa nerazzurra, è stata definitivamente assodata. Non che ce fosse bisogno, comunque… Del resto, l’impianto di gioco costruito da Inzaghi prevede un fulcro, un perno, e allo stesso tempo un architetto. Già perché il numero 77 è tutto questo e tutto insieme. In aggiunta corre più di tutti e solo Skriniar, tra i giocatori di movimento, ha accumulato più minuti nell'annata. Per la somma di questi motivi è così complicato sostituirlo, tanto che il tecnico piacentino ne fa a meno solo in caso di estrema necessità, ovvero infortuni o squalifiche. Naturale che adesso l’obiettivo sia di ritrovarlo in piena efficienza per il big-match con la Juventus. Ancora lavoro differenziato oggi per lui, ma era previsto: non si forzerà fino alla prossima settimana.

Tentativi a vuoto

A ogni modo, in quelle (poche) occasioni in cui manca si potrebbe compensare con un elemento che almeno abbia alcune di quelle caratteristiche. Nelle 4 gare in cui Brozovic non c’è stato, Inzaghi ha ruotato Barella, Vecino e Calhanoglu senza risultati accettabili. E, sul campo, l’Inter ha vinto solo una volta: con l’Empoli in Coppa Italia, e solo a ai supplementari. Tutto questo per dire che, in casa, l’Inter non ha un vice-Brozovic. Dovrà necessariamente trovarlo fuori (piace parecchio Asllani dell’Empoli), magari pure “riconsiderando” i prestiti di Sensi e Agoume.

Subito protagonista

Proprio per il fatto che il croato è abituato a giocare sempre o quasi, e che a breve verrà annunciato il rinnovo del suo contratto fino al 2026, non avrebbe un gran senso investire cifre importanti per la sua alternativa. Da questo punto di vista, un giovane potrebbe essere l’ideale. Ed è qui che “casca” Asllani. L’Empoli credeva così tanto in questo ventenne albanese da non farsi problemi a cedere al Torino un altro talento come Ricci, per poi affidargli le chiavi del centrocampo. E sul campo Asllani ha dimostrato di meritarsi quella fiducia, tanto da non passare inosservato: oltre all’Inter, hanno già manifestato interesse Milan, Juventus e Manchester City. Con la sua quotazione che è già arrivata alla doppia cifra [...]

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti