"Inter e Milan su Darwin Nunez: il Benfica fissa il prezzo"

Dal Portogallo inseriscono rossoneri e nerazzurri in corsa per l'attaccante uruguaiano, ma la cifra da mettere sul piatto dei lusitani non è da poco
"Inter e Milan su Darwin Nunez: il Benfica fissa il prezzo"© EPA
3 min
Tagsnunez

Il gol segnato ad Amsterdam contro l'Ajax, quello che è servito al Benfica per staccare il pass per i quarti di finale di Champions League, è solo l'ultimo di una stagione ricca di soddisfazioni per Darwin Nunez. Abile di testa, specialità della casa, ma anche dotato di ottimo dribbling, l'attaccante uruguaiano ha attirato l'attenzione di molti club e i lusitani sono pronti a trattare con chi vorrà sedersi al tavolo per acquistare il classe 1999. Alla seconda stagione in Portogallo dopo la precedente parentesi all'Almeria, Nunez fa gola a tante società grazie ai suoi 26 gol in 31 presenze con la maglia delle Aquile portoghesi.

Nunez, i sei club che bussano al Benfica

Secondo quanto riferito da A Bola, sarebbero sei i club che avrebbero messo gli occhi sul gioiellino 22enne del Benfica. I primi ad interessarsi, ancor prima dei gol in Champions League, erano stati i Gunners che lo avevano puntato già a gennaio. L'Arsenal, secondo quanto raccolto dal Portogallo, sarebbe in pole per la punta della Celeste, anche se negli ultimi giorni l'ipotesi di virare su Dybala a parametro zero ha fatto il suo ingresso prepotente nei pensieri della dirigenza londinese. Dalla Premier altre sirene arrivano da West Ham e Tottenham, ma anche dall'Italia ci sarebbero delle pretendenti. Potrebbe essere un derby tutto meneghino, tra Milan e Inter, la prossima estate. Ma le pretese del Benfica sono alte, con una clausola rescissoria da 150 milioni di euro.

Il Benfica fissa il prezzo: cosa vuole Nunez

Come riferito dal quotidiano portoghese, la palla è tenuta saldamente in possesso dal Benfica che non vorrebbe privarsi del suo attaccante più prolifico in questa stagione. In scadenza nel 2025 e con una clausola milionaria, i lusitani avrebbero deciso di sedersi al tavolo delle trattative solo con chi ha intenzione di mettere mano al portafoglio. Saranno sentite infatti le offerte che partono dai 60 milioni di euro a salire, ma il prezzo potrebbe aumentare anche a causa del 20% che i portoghesi devono versare all'Almeria in caso di cessione. Nunez, dal canto suo, avrebbe svelato alla società l'interesse di provare la sfida della Premier League, quindi a una buona offerta inglese si potrebbe cominciare a parlare per il bene del futuro del calciatore e del club lusitano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti