“Il Psg continua a trattare con l'Inter per Skriniar”

Ma secondo le Parisien gli 80 milioni richiesti dai nerazzurri sono esorbitanti per i parigini che si fermano a mano di 60. Trattativa in salita
“Il Psg continua a trattare con l'Inter per Skriniar”© Inter via Getty Images
3 min
TagsskriniarGaltier

A gennaio 2023, dunque tra meno di cinque mesi, Milian Skriniar potrà decidere di andare dove vuole se non rinnoverà prima il contratto con l'Inter. Il difensore centrale sarà libero, a sei mesi dalla scadenza del suo impegno.  Secondo Le Parisien, questo fatto dovrebbe mettere l'Inter con le spalle al muro, costretta a cedere lo slovacco entro fine agosto. Tanto più che il giocatore avrebbe un accordo con il Psg.

“La trattativa per Skriniar potrebbe saltare”

Psg e Inter, dunque, stanno ancora trattando, ma la distanza tra domanda e offerta è molto alta. L'Inter chiederebbe infatti 80 milioni di euro, bonus inclusi, cifra improbabile per un giocatore che è a pochi mesi dalla possibilità di liberarsi gratis. Per fare due esempi: il 23enne Jules Koundè si è trasferito dal Siviglia al Barcellona per 50 milioni di euro, il 31enne Kalidou Koulibaly dal Napoli al Chelsea per meno di 40. A 80 milioni, dunque, i vertici parigini sono irremovibili: Skriniar non interessa. Più di 20 milioni separano i due club, visto che il Paris Saint Germain offre meno di 60 milioni, prezzo considerato già altissimo.  

Inzaghi sicuro: "Mercato in uscita chiuso, l'Inter è quella che ho"
Guarda il video
Inzaghi sicuro: "Mercato in uscita chiuso, l'Inter è quella che ho"

Non è dunque da escludere che da qui a fine agosto non si facciano passi avanti e che la trattativa fallisca.  Il Psg aveva adottato la stessa tattica con Gianluca Scamacca: richieste troppo alte del Sassuolo e attaccante che alla fine si è accasato al West Ham per 36 milioni di euro e 6 di bonus.  

“Psg osservato speciale per Fair Play Finanziario e da Tebas”

A obbligare il Psg a stare dentro alcuni recinti di spesa è anche la necessità di rispettare il Fair Play Finanziario, con l'Europa che ha attenzionato particolarmente Al Khelaifi, e con il presidente della Liga spagnola, Javier Tebas, che pure tiene sotto'occhio i parigini dopo il caso Mbappè.  

Il Psg, dunque, pur continuando a sperare nel nerazzurro Skriniar, sta studiando altri profili per il ruolo di difensore centrale, una necessità per l'allenatore Galtier. Si potrebbe anche ricorrere a una pista interna. 

Le squadre più anziane della Serie A, la classifica completa
Guarda la gallery
Le squadre più anziane della Serie A, la classifica completa


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti