L'agente di Jorginho allo scoperto: "Il suo sogno è tornare in serie A"

Joao Santos non esclude che il regista della nazionale possa dire addio al Chelsea a fine stagione, scenario tuttavia attualmente negato dalle sanzioni a carico del club londinese
L'agente di Jorginho allo scoperto: "Il suo sogno è tornare in serie A"© Getty Images
3 min
TagschelseaJorginho

Tra i gioielli del Chelsea il cui futuro agonistico è incerto in seguito alla grave crisi societaria che sta interessando il club londinese dopo lo scoppio della guerra in Ucraina e il disimpegno di Roman Abramovic c'è anche Jorginho, che con i Blues ha vinto tutto dal 2018, ma che è tutt'altro che insensibile alla possibilità di tornare a giocare in Serie A.

Joao Santos: "Jorginho piace a tutti"

A confermarlo è stato Joao Santos, agente dell'ex Napoli, che ha parlato ai media durante il ‘Palermo Football Conference’ restringendo però fatalmente il cerchio delle possibili destinazioni del proprio assistito alla cinque big: “Per Jorginho giocare in Serie A è un sogno, il suo cuore è qui. Penso che oggi possa giocare in solo quattro-cinque squadre: Milan, Inter, Juve, Roma o Napoli”.

Playoff Qatar 2022, Italia-Macedonia del Nord: la probabile formazione di Mancini
Guarda la gallery
Playoff Qatar 2022, Italia-Macedonia del Nord: la probabile formazione di Mancini

Jorginho-Juventus, la rivelazione dell'agente

Santos ha poi approfondito in particolare l'ipotesi Juventus, grazie alla conoscenza preesistente con il ds bianconero Federico Cherubini: "Conosco Cherubini dall’esperienza al Foligno, ma sono tanti i club che si interessano a Jorginho. In passato ho parlato con il PSG, il Barcellona e anche con Massara del Milan, ma non so se lo vogliono adesso".

Chelsea, le sanzioni bloccano il mercato

Il regista della nazionale italiana campione a Euro 2020 è legato contrattualmente al Chelsea fino al 2023, scenario che, con lo stato attuale delle sanzioni inflitte ai campioni d'Europa, renderebbe impossibile per il giocatore lasciare l'Inghilterra, come ammesso anche da Santos, che non ha escluso, qualora la situazione societaria si sbloccasse, una trattativa per il rinnovo, non ostativa tuttavia all'eventuale cessione: "In questo momento non si può fare niente. Il Chelsea non può vendere, comprare o rinnovare i contratti e Jorginho ha ancora un contratto fino al giugno 2023. Dopo il Mondiale vedremo di lavorare per il suo rinnovo” la conclusione.

 

 

 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti