"Dybala, più Atletico che Barcellona: Xavi lo considera un sopravvalutato"

Secondo quanto riportato da 'El Nacional' il tecnico dei blaugrana ha bocciato il possibile arrivo dell'argentino: Colchoneros in pole per la Joya
Dybala© Getty Images
3 min

Messo alla porta dalla Juventus, Paulo Dybala si appresta a vivere uno scorcio finale di stagione particolarmente delicato sotto tutti i punti di vista. In attesa di capire se, come pare probabile, Max Allegri non si farà condizionare dalla rottura tra il giocatore e la società e continuerà a mandare in campo l’argentino, infortuni permettendo, per la volata finale del campionato, certo la componente psicologica avrà il proprio peso negli ultimi tre mesi della lunga avventura bianconera della Joya.

Dybala, lo svincolato d'oro dell'estate 2022

Con l’avvicinarsi del termine del 30 giugno, dopo il quale Dybala sarà a tutti gli effetti un calciatore svincolato, il pensiero verso la prossima destinazione diventerà via via dominante, nonostante i club interessati al numero 10 uscente della Juventus certo non manchino e con ogni probabilità Paulo troverà una nuova squadra molto presto.

"Xavi dice no a Laporta: bocciato l'acquisto di Dybala"

Nuova squadra che non dovrebbe però essere il Barcellona. Secondo quanto riportato dal quotidiano catalano 'El Nacional', infatti, il tecnico dei blaugrana Xavi ha bocciato il possibile arrivo di Dybala. L’ex regista del Barcellona di Guardiola, capace di far rinascere la squadra sul piano del gioco e dei risultati dopo essere subentrato in panchina a Ronald Koeman, avrebbe fatto sapere al presidente Laporta di ritenere non necessario l’arrivo di Dybala, considerato anzi da Xavi un “giocatore sopravvalutato”.

Atletico Madrid favorito per Dybala

Una dolorosa bocciatura per la Joya, che dopo l’interruzione delle trattative con la Juventus avrebbe dato mandato al proprio agente Jorge Antun di cercare una destinazione nella Liga, il campionato che Dybala ritiene più adatto alle proprie caratteristiche. A questo punto la squadra favorita per mettere sottocontratto l’argentino sembra essere l’Atletico Madrid. Diego Simeone è convinto dell’utilità di Paulo per il futuro assetto tecnico tattico dei Colchoneros e avrebbe già richiesto al presidente Cerezo di prendere contatti con i rappresentanti del giocatore per anticipare il resto della concorrenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti